Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come svuotare la Cache del PC Windows 10

Come svuotare la Cache del PC Windows 10

Ecco come poter svuotare la cache del tuo PC in modo semplice e veloce, soprattutto se si ha un computer con Windows 10. Scopri come farlo qui nell’articolo completo.

Da un po’ il tuo PC è lento, non riesci ad avvia velocemente un software o semplicemente ti fa innervosire solo per aprire un File Word o Excel ad esempio.

svuotare la cache del pc windows 10

Bene il PC potrebbe essere stato attaccato da un virus, ma non è sempre così per provare a velocizzare il PC esiste uno dei tanti metodi, lo svuotamento della cache del PC. Ma cos’è la cache e cosa sono i file di cache?

Se non ne avessi mai sentito parlare, i file di cache sono quelli che applicazioni e componenti di Windows generano per velocizzare l’accesso ad alcune informazioni.

Normalmente hanno una durata specifica, dopodiché vengono cancellati in automatico e rendono più rapido il lavoro, ma esistono dei casi in cui si corrompono o si accumulano senza alcuna utilità, portando anzi alla comparsa di errori e problemi di prestazioni del sistema o delle applicazioni coinvolte.

Quindi il tema dell’articolo di oggi è proprio come poter corregge questi file e come poter velocizzare il tuo PC. Andiamo subito a vedere come pulire la cache di un PC Windows 10.

Strumenti di Sistema Windows 10 per pulire la Cache

Qui di seguito inseriremo tutti gli strumenti che sono già sul tuo sistema Windows 10 presenti per default, che ci aiuteranno nella pulizia della cache del PC in quesitone.

Quindi tranquillo, li andremo a vedere, in modo conseguenziale, dal più importante, Andiamo.

Pulizia dei Dischi con Sensore Memoria Windows

Uno degli strumenti più efficienti introdotti a partire da Windows 10 è Sensore memoria, una utility in grado di ripulire automaticamente il disco/partizione di sistema a cadenza regolare, eliminando i file temporanei generati da programmi e applicazioni, il contenuto della cartella Download e quello del cestino.

Per procedere alla pulizia, seguiamo queste istruzioni:

  1. Nel menu Start, in basso a sinistra dello schermo, clicca il simbolo dell’ingranaggio per Impostazioni ;
  2. Premi sull’icona Sistema ;
  3. Seleziona la voce Archiviazione ;
  4. Clicca sulla dicitura Configura Sensore memoria o eseguilo ora ;
  5. Sposta la levetta che trovi in cima allo schermo su Attivato ;
  6. Apponi il segno di spunta accanto alla voce Elimina i file temporanei non usati dalle app.

Questo fa si che l’utility cancelli cache e file temporanei generati dai programmi e serviti dei menu a tendina visibili sul monitor per scegliere la durata massima dei file da eliminare dal Cestino e dalla cartella Download.

Per evitare quindi la cancellazione di una categoria di elementi, imposta il relativo menu a tendina su Mai.

Infine, cliccando su Pulisci ora situato in fondo alla pagina e attendi che l’operazione di pulizia, che potrebbe richiedere alcuni minuti, venga portata a termine. Al termine dell’operazione, ti verrà mostrata la quantità di spazio su disco liberato.

Svuotare la Cache DNS da PowerShell

Un altro problema che potrebbe rallentare il PC e le connessioni ad Internet dei vari browser è proprio la cache DNS, che va svuotata tramite il pannello dei comandi PowerShell. Non è semplice a prima vista utilizzarlo, ma ora vedremo come riuscirci.

Ecco come fare:

  1. Fai clic con il tasto destro del mouse sul menu Start ;
  2. Seleziona la voce Windows PowerShell (Amministratore) ;
  3. Clicca sul pulsante ;
  4. Digita l’istruzione ipconfig /flushdns all’interno della finestra ;
  5. Premi il tasto Invio sulla tastiera;
  6. Attendere il messaggio di avvio pulizia cache DNS .

Così dovrebbero andar meglio tutte le connessioni dei browser, anche quelle tramite sistemi di VPN integrati al PC.

Svuotare la Cache di Windows Update

Oltre allo svuotamento della cache DNS e dei dischi, è possibile anche svuotare la cache di Windows Update, il quale mantiene in memoria alcuni file di aggiornamento, che rendono il PC lentissimo in molti casi e quasi sempre in procinto di un aggiornamento.

Vediamo come svuotarla:

  1. Premi la combinazione di tasti Win+R ;
  2. Digita il comando wsreset.exe ;
  3. Premi il tasto Invio .

A questo punto si aprirà una finestra del Prompt dei comandi senza alcun messaggio di output, recante il titolo C:\Windows\System32\wsreset.exe e l’icona del Microsoft Store. Si chiuderà il Prompt e tutto sarà svuotato.

Svuotare la Cache delle Posizioni

Di meno importanza, ma comunque rilevante al fine di velocizzare il PC, è possibile anche svuotare la cache che mantiene i dati riferenti alle nostre posizioni, la cronologia dei luoghi.

Per eliminarla, facciamo così:

  1. Fai clic destro sul menu Start di Windows ;
  2. Seleziona la voce Impostazioni ;
  3. Premi sull’icona della Privacy ;
  4. Clicca sulla voce Percorso ;
  5. Individua la sezione Cronologia posizioni ;
  6. Premi sul pulsante Cancella .

Ecco ora la cache dovrebbe essere vuota.

Leggi Anche: Come disinstallare Norton Antivirus

6%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.