Curare la cistite con i rimedi naturali

La cistite è un’infiammazione che colpisce le vie urinarie, le cause sono dovute a dei batteri, è maggiormente frequente nelle donne e a volte non risparmia nemmeno gli uomini. Questo tipo di infezione provoca dolore e fastidio, si hanno problemi nell’urinare, bruciore intenso e forti dolori continui alla parte bassa del ventre.

Questo problema può essere trattato già dai primi sintomi con validi riscontri positivi, grazie ai rimedi naturali messi a disposizione da madre natura, andremo a combattere la cistite apportando un sollievo immediato. Cosa dobbiamo fare e cosa serve? Semplice….

Contro la cistite usiamo la MALVA

Vi occorrono delle foglie di questa pianta fresche o essiccate è un ottimo rimedio naturale che grazie alle sue proprietà va a calmare e disinfettare il fastidio aiutando a risolvere il problema. Dovete prendere una pentola e mettere 600 ml di acqua, aggiungere circa 20 gr di foglie di malva e portare ad ebollizione a fuoco medio. Lasciatela riposare per qualche minuto, filtratela e andate a consumarla rigorosamente calda. Consumate questa tisana almeno
due volte al giorno e riscontrerete sollievo quasi istantaneamente.


I mirtilli rossi

Questo tipo di bevanda potete acquistarla nelle erboristerie, il succo dei mirtilli rossi è consigliato infatti per le infiammazioni e le infezioni a carico delle vie urinarie. Consumatene almeno 3 bicchieri al giorno per apportare beneficio alla cistite.

Aloe vera, ottima per la cistite

Ormai questa pianta è sempre pronta ad offrirsi in nostro soccorso nei momenti del bisogno. Dovete estrarre il suo succo gelatinoso almeno 2 o 3 cucchiaini e consumarli per 3 o 4 volte al giorno. L’aloe vera contiene proprietà disinfettanti ed è in grado di purificare, quindi di andare ad eliminare i batteri che hanno provocato l’infezione.

La camomilla

Dovete preparare una semplice camomilla aggiungendo circa 20 foglie di ortica essiccate, sia la camomilla che l’ortica hanno innumerevoli proprietà calmanti e donano un sollievo immediato. Consumate questo infuso almeno 3 volte al giorno andando a filtrarlo e mi raccomando bevetelo quando è ancora caldo.

Lo zenzero contro la cistite

Anche nei casi di cistite lo zenzero svolge un’azione antinfiammatoria e disinfettante grazie alle sue proprietà è in grado di apportare sollievo andando a calmare il dolore e il fastidio. Dovete prendere circa 300 ml di acqua e metterla in una pentola, aggiungete 4 o 5 pezzetti della radice dello zenzero fresca ed eliminate la buccia, portate il tutto ad ebollizione a fuoco medio lasciando risposare la tisana per qualche minuto. Filtrate e consumatela ancora calda, assumendola 2 o 3 volte al giorno. Il risultato sarà un beneficio immediato già alla prima assunzione.

Ogni problema diventa un fastidio e viceversa, se li combatti appena si presentano li eviti entrambi…..


Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares