Come fare le montagne e il fiume per il presepe

Se si intende fare il presepe in casa o magari si sta collaborando alla realizzazione di questa opera artigianale assieme ad altre persone, le montagne e il fiume sono due parti importanti e realizzarle al meglio è qualcosa di altrettanto importante.

Presepe e singoli componenti

Vediamo subito quali sono i materiali occorrenti per creare una montagna per il presepe:

  • Carta da montagne
  • Colla vinilica
  • Giornali vecchi
  • Colori a tempera e/o acrilici
  • Terra e sassi di piccole dimensioni

Le carte da montagna

Se state cercando un metodo semplice allora queste carte fanno al caso vostro. Sono facilmente manipolabili e possono essere sfruttate per creare parti di presepe davvero ben fatte. Capiamo però il metodo, a seguire lo illustriamo come sempre per passaggi:

    • Acquistate singoli fogli di carta
    • Appallottolate foglio per foglio, non tutti assieme

Stropicciare in questa maniera i fogli vi consentirà di dare vita a delle pieghe che tenderanno a ricordare le fattezze delle pietre rocciose.

      • Scegliere come assemblare le varie parti
      • Scegliere come e dove collocare i diversi fogli
      • Posizionate a questo punto la carta stropicciata e attaccatela ai supporti con il nastro adesivo o con poca colla vinilica, se scegliete il secondo tipo di approccio allora dovete spalmare la colla con un pennello e andare a “tirarla” quindi non deve essere troppa ne troppo poca.

Una roccia con giornali, terra e sassolini

Altro modo di realizzare questo genere di montagna è quello nel quale si parte dalla carta di giornale, procedete come segue:

      • Prendete singolarmente i fogli di carta di giornale
      • Stropicciateli e poi ristendeteli
      • Fate ciò con più fogli
      • Poi una volta stropicciati e ristesi tutti dovete incollarli con la colla vinilica sovrapponendone dei pezzi
      • Lasciate asciugare la colla
      • Procedete dipingendo i fogli ormai asciutti
      • Accartocciate nuovamente per creare la forma desiderata
      • Ora dovete fissare la vostra montagna con la colla o con lo scotch, consigliamo sempre la prima
      • Infine incollate la sabbia mettendo la colla vinilica liquida ma non troppa sulla montagna e spolverando con la sabbia o la terra la superficie, poi mettete i sassolini con delicatezza e lasciate asciugare

Ricreare un fiume per il presepe

Partiamo sempre dall’occorrente:

      • Cartoncino bianco ruvido o un cartone marrone non troppo spesso (quello dei pacchi per intenderci)
      • Pittura acrilica (diversi colori tra cui il blu oltremare, il bianco, l’argento)
      • Pittura opaca protettiva
      • Pennelli di diverse dimensioni
      • Colla vinilica

La procedura in questo caso è molto semplice anche se necessita di una mano ferma e di un pochino di duttilità nel ricreare una specifica parte di presepe che è appunto il fiume.

Andiamo però a vedere la procedura:

      • In prima istanza dovete fare in modo di creare il fiume, lo farete ad onde laterali quindi tagliando il cartoncino come fosse un serpente.

Farete ciò calcolando sempre le giuste proporzioni dell’intero presepe.

    • Fatto ciò dovete dipingere il fiume, ispiratevi ad immagini non molto complesse ma che vi aiutino in tal senso a ricreare il fiume per come dovrebbe essere
    • Lasciate asciugare la pittura
    • Infine incollate il fiume e il gioco è fatto!

Leggi Anche: Come trasformare lo smartphone in una telecamera di sorveglianza

Come fare le montagne e il fiume per il presepe ultima modifica: 2016-12-07T07:40:18+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here