Come curare il singhiozzo

guarire il singhiozzo

Anche se le cause del singhiozzo possono essere tante, sicuramente è un disturbo fastidioso. In questa guida, vediamo come liberarsi del singhiozzo.

Il singhiozzo, purtroppo, a volte viene proprio in momenti delicati, come ad esempio quando bisogna fare un discorso, oppure ad una festa e come sapete, può essere veramente fastidioso.

Se avete bisogno di curare il singhiozzo in poco tempo, ci sono alcuni sistemi che dovreste provare prima di farvi prendere dal panico. Ci sono rimedi che consistono nel bere, altri nel mangiare e altri, addirittura che prevedono particolari esercizi fisici.

Bene, provate i rimedi per eliminare il singhiozzo che vi consigliamo di seguito e vedete quello che funziona per voi.

Come eliminare il singhiozzo in pubblico

Allora, di seguito vediamo subito quali sistemi potete adottare per curare il singhiozzo se siete fuori casa.

  • Provate a premere, con forza, il palmo della mano con il pollice dell’altra mano. Diciamo che più forza applicate, più possibilità ci sono che il singhiozzo passi, questo perché il dolore, dovrebbe colpire il sistema nervoso e interrompere il singhiozzo.
  • Altro sistema che provare anche se c’è gente attorno a voi, è quello di prendere un bel respiro profondo e trattenerlo per un po’. L’accumulo di anidride carbonica dentro i polmoni, può far rilassare il diaframma e far finire il singhiozzo.

Curare il singhiozzo bevendo

Se siete in casa o al bar, potete provare anche altre tecniche, utilizzando delle bevande.

  • Riempite un bicchiere con acqua o altra bevanda non gassata e fate dieci sorsi veloci. Dovete sapere, che quando bevete, l’esofago si contrae e quindi queste contrazione ripetute possono far superare il singhiozzo.
  • Provate a posare uno strato di un tovagliolo di carta sul bicchiere e bevete attraverso il tovagliolo. Visto che per bere, dovrete quasi succhiare attraverso il tovagliolo, questi movimenti del diaframma potrebbero interrompere il singhiozzo.

Guarire il singhiozzo mangiando

Dopo i sistemi per eliminare il singhiozzo bevendo, vediamo come fare aiutandoci con degli ingredienti solidi.

  • In un bicchiere di acqua calda, mettete un cucchiaino di zucchero, quindi fate un sorso trattenendo il liquido sotto la lingua e poi inghiottite. Ripetete questo trattamento per 5 o 6 sorsi.
  • Potete provare anche succhiando una fetta di limone. L’acidità del limone, può far passare il singhiozzo.

Per eliminare il singhiozzo può essere utile rilassarsi un po’

Prendervi qualche momento di pausa e rilassarvi, potrebbe essere la chiave per guarire dal singhiozzo.

Sdraiatevi sul letto, state qualche minuto in totale relax, dopodiché prendete un respiro profondo e trattenetelo per 10 secondi, poi buttate fuori l’aria piano piano.

Sapete che un bacio dato con passione, può far passare il singhiozzo? Ebbene si, certo, è importante anche darlo alla persona giusta, ma può essere un bel rimedio.

Leggi Anche: Rimedi naturali per il mal di testa

Come curare il singhiozzo ultima modifica: 2017-10-02T08:22:42+00:00 da eComesifa.it
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here