I benefici per la salute degli oli essenziali

curarsi con gli oli esseznaili

Tutti quanti proviamo piacere quando sentiamo un buon profumo. Essere puliti e profumati, ci fa stare bene e ci fa essere più sicuri in mezzo alla gente.

Pensate che utilizzando gli oli essenziali oltre ad essere profumati, potrete ottenere dei benefici per la vostra salute, sia a livello fisico che psicologico.

Proprio per scoprire come fare, in questa nuova guida, vi illustreremo tutti i poteri curativi degli oli essenziali che possono essere utilizzati anche come un profumo quotidiano.

Cosa sono gli oli essenziali

Gli oli essenziali sono delle essenze oleose estratti dalle resine, dalle foglie o dai fiori e dalla frutta

Dovete sapere che ci sono oltre 3000 diversi tipi di oli essenziali e che, fin dall’antichità, sono stati rimedi naturali utilizzati per combattere molti tipi di disturbi fisici ed mentali. Oltretutto, gli oli essenziali sono utilizzati anche per realizzare cosmetici naturali.

Come si usano gli oli essenziali

Gli oli essenziali possono essere usati in tanti modi:

  • A livello topico: Semplicemente applicando sopra la zona dolorante qualche goccia di olio essenziale, possiamo sfruttare i loro poteri curativi e avere un buon profumo.

Fate attenzione, perché mentre alcuni oli possono essere utilizzati direttamente sulla pelle, altri potrebbero essere irritanti, quindi vanno mescolati prima con degli oli di base.

  • A livello orale: Assumendoli come un normale sciroppo, mescolati magari con del miele o dello zucchero.

Vanno sempre presi a piccole dosi.

  • Tramite vie aeree: Utilizzando diffusori in modo da inalarli.

Vediamo i vari oli essenziali e i loro benefici per la salute

Olio essenziale di rosa

L’olio essenziale di rosa è indicato soprattutto per le donne e mentre vi darà un tocco di sensualità in più, aiuterà a calmare il vostro sistema nervoso. E’ anche uno tra i migliori rimedi naturali per regolare il sistema ormonale femminile.

Olio essenziale di lavanda

L’olio essenziale di lavanda ha proprietà lenitive che aiutano agendo sul sistema nervoso riuscendo ad alleviare stati di ansia, nervosismo, stress e addirittura insonnia. Tra le altre proprietà l’olio essenziale di lavanda riduce anche il dolore, la nausea e il vomito.

Olio essenziale di menta

Se cercate una profumazione in grado di dare freschezza e vitalità, la menta è sicuramente la scelta migliore. Grazie alle sue proprietà benefiche, riesce a rafforzare le difese immunitarie e a migliorare la memoria e la concentrazione. 

Olio essenziale di cannella

Altro olio essenziale fantastico è quello di cannella, un potente stimolante naturale, ideale per aumentare vitalità, energia e libido. Tra le tante varietà in circolazione però, vi consigliamo di scegliere l’olio essenziale di cannella di Ceylon, il più aromatico e con maggiori benefici.

Olio essenziale di vaniglia

L’olio essenziale di vaniglia ha un buonissimo profumo ed è un’ antiossidante naturale oltre ad essere afrodisiaco, anti-cancro e anti-depressivo.

Offerta
Severin ES 3569 Slow Juicer Estrattore di succo senza lame, BPA free
  • Pressatore in acciaio rinforzato senza lame
  • Motore silenzioso, ingombro minimo
Offerta
Simon & Tom Crema viso idratante giorno SPF15. Rassodante e rimpolpante con Acido Ialuronico ed Olio...
  • Composta da OLIO DI ARGAN naturale, ACIDO...
  • L'ACIDO IALURONICO penetra in profondità nella...

Leggi Anche: Come eliminare le occhiaie con olio di mandorle

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here