Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Come vedere le password salvate su Chrome

Come vedere le password salvate su Chrome

Una guida che ti spiega passo per passo come vedere le password salvate su Chrome. Qui sotto ti spieghiamo come fare in modo tale da riuscire a risolvere una dimenticanza e poter riottenere l’accesso a un servizio o piattaforma.

vedere le password salvate su chrome

E’ vero infatti che il crescente numero di servizi e piattaforme che c’è stato negli ultimi anni, in risposta alle più diversificate necessità delle persone, fa si che aumentano anche le password da salvare per poter accedere alle suddette piattaforme.

Sappiamo bene infatti che è importantissimo non utilizzare la stessa password per tutto, questa è la prima regola per navigare in sicurezza ed evitare che eventuali mal intenzionati possano accedere a qualsiasi nostro account.

Ecco che c’è una password diversa per ogni indirizzo di posta elettronica, una per ogni sito dove facciamo shopping online, quelle dei social network, della banca, le piattaforme di trading etc.

Ricordarle tutte è praticamente impossibile, per questo l’ideale è sempre quella di tenerle appuntate su un’agenda da custodire gelosamente. Eppure, se utilizzi Chrome, sai bene come il famoso browser di Google salva tutte le password che usi per poter accedere ai vari servizi web. Con Google Chrome, infatti, navighi sia dal computer, dallo smartphone e da tablet ed ecco che tutti i dati vengono sincronizzati.

Ovviamente se le password vengono salvate su Chrome è per aiutarti a non dimenticarle e utilizzarle nel momento del bisogno.

Password salvate su Chrome, come trovarle

Chrome è a oggi il browser più utilizzato in assoluto. Semplice da usare, pratico, sicuro e facile da personalizzare. Tra le tante funzioni che offre vi è quella di salvare le password per permettere agli utenti di accedere in automatico.

Il meccanismo per vedere le password salvate su Windows, MacOS o Linux è sempre lo stesso. Ricorda che puoi accedere alle tue password semplicemente entrando nel tuo account Google cliccando sulla foto profilo e inserendo poi le credenziali dell’account.

  1. Entra su Chrome e clicca sui tre puntini verticali presenti in alto a destra
  2. Individua la voce Impostazioni e cliccaci sopra
  3. Individua la scheda Tu e Google, entraci dentro e subito dopo clicca su Password
  4. Puoi scorrere tutte le password che hai salvato nel browser, così da gestirle
  5. Per ogni password è indicato chiaramente anche il sito web alla quale è collegata e il nome utente che hai scelto.
  6. Tutte le password però sono sempre coperte dai pallini, perciò le puoi visualizzare soltanto se clicchi sull’occhio presente alla destra di ogni password.

Cosa fare con le password di Chrome

Una volta che hai ottenuto l’accesso a questa pagina puoi ovviamente prendere visione della password che ti sei dimenticato facendo clic sull’occhio al lato della chiave d’entrata. Per nasconderla poi, basta che clicchi di nuovo sull’occhio barrato.

password su chrome

Cliccando sull’icona dei tre puntini verticali però puoi accedere anche al menù principale, dal quale puoi copiare, modificare e anche rimuovere la password che hai scelto. Per ognuna di queste opzioni c’è una voce dedicata.

Esiste anche una piccola categoria dedicata a tutte le password che hai scelto di non salvare mai, quelle per le quali hai deciso di non memorizzare i dati di accesso.

Tutto quello che devi fare in questo caso se vuoi eliminare in modo definitivo il collegamento è quello di cliccare sulla X.

Come vedere le password salvate grazie a programmi professionali

Se passi molto tempo su internet e magari ci lavori anche, la soluzione ideale è quella di munirti di un password manager. Si tratta di un programma che ti permette di gestire le tue chiavi di accesso sempre dallo stesso posto.

Come puoi ben immaginare, esistono diversi programmi che ti permettono di farlo, devi solo scegliere quello che ritieni più adatto a te e le tue esigenze.

  • KeePass: si tratta di un programma open source e del tutto gratis, disponibile per tutti i sistemi operativi. E’ adatto per gli utenti più esperti e permette di eseguire varie configurazioni manuali.
  • 1Password: Disponibile sia per Computer Windows, MacOS, Linux, Android, iOS e iPadOs. E’ gratuito solo per i primi 14 giorni e dopo invece si può scegliere di passare alla versione a pagamento, il costo è di 2,99€. Viene scelto come soluzione aziendale per poter salvare i dati di accesso dei vari siti Web.
  • NordPass: ancora una volta è disponibile un po’ per tutti i sistemi operativi, almeno per quelli principali. E’ stato sviluppato dai programmatori di NordVPN ed è disponibile sia nella versione gratuita che quella a pagamento, quest’ultima ha un costo di circa 4€ al mese e consente di usare il programma fino a 5 dispositivi in contemporanea. Ti permette non solo di salvare le password, ma anche i codici di licenza e i dati delle carte di credito.

Leggi Anche: Come cambiare password al PC

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.