Tutto quello che devi sapere per montare una TV a parete

televisore a parete

Se state per comprare una nuova TV e avete deciso di montarla su una parete di casa, prima di montare la TV a parete dovreste leggere questa nuova guida.

Montare un televisore a parete è sicuramente una buona idea per risparmiare spazio e avere una buona visuale della TV da tutta la stanza.

Farlo, può sembrare un operazione semplice da portare a termine, tuttavia, ci sono alcune importanti considerazioni da fare e piccoli accorgimenti da considerare prima del montaggio.

Quali domande porsi prima di montare la TV a parete:

Avete spazio per tutti i vari componenti?

Ormai, si sa, in tutte le case ci sono moltissimi dispositivi elettronici collegati alla TV, come ad esempio console di gioco, decoder o hard disk per riprodurre o registrare film. Tutti questi componenti elettronici, avranno bisogno di spazio vicino il televisore in modo da poter essere collegati in modo agevole ai vari ingressi o uscite della TV.

Una buona soluzione è quella di montare una o più mensole sotto il televisore.

Avete pensato a come nascondere i cavi?

Avere tanti dispositivi collegati alla TV, vuol dire inevitabilmente avere anche tanti cavi che passano da un dispositivo all’altro. E’ fondamentale pensare a come nascondere i cavi che passano dal televisore alla presa elettrica o dall’ Xbox alla TV, altrimenti l’effetto sarà sgradevole.

Ecco alcune soluzioni per non vedere i cavi penzolanti:

  • Potete far passare i cavi all’interno del muro facendo una traccia e posando una canalina dentro il muro. Questo è un lavoro da professionisti e ha il grosso svantaggio di dover rompere e ripristinare il muro e la pittura.
  • Se avete la possibilità, fatevi installare le prese dietro il televisore. Gli svantaggi sono gli stessi del punto precedente.
  • Una soluzione più economica e pratica, è sicuramente l’acquisto e l’installazione di canaline per cavi a vista, semplici da montare e esteticamente piacevole.

Il muro e la staffa possono sopportare il peso della TV?

Prima di montare la TV a muro, la cosa più importante è capire se il muro può sopportare il peso della televisione. Certo, non ci dovrebbero essere problemi, ma è fondamentale ancorarlo bene al muro utilizzando dei tasselli fisher in modo da tenere la TV saldamente alla parete.

Vi consigliamo di non installare la TV sul camino, perchè anche se vi sembra una buona idea e esteticamente farebbe la sua figura, il calore del fuoco accesso potrebbe danneggiare i componenti interni.

Avete l’attrezzatura giusta per il montaggio?

Allora, per montare correttamente la televisione a parete serve sicuramente la staffa di ancoraggio al muro, il Trapano con le punte adatte a forare la parete, i tasselli fisher e le relative viti e i cacciavite adatti.

Tutti gli ingressi e le uscite della TV sono facilmente accessibili?

Date uno sguardo al vostro televisore e controllate dove si trovano le varie “porte”. Se le varie connessioni si trovano ai lati del televisore, non dovreste avere particolare problemi, ma se avete degli ingressi dietro la TV, dovete considerare l’acquisto di una staffa che allontani un po’ il televisore dal muro, in modo da rendere più agevole il collegamento dei cavi.

Ultima cosa da tenere bene a mente prima di fissare la TV a parete, è la visuale. Cercate di posizionare il televisore ad un altezza e angolazione che rendano la visione confortevole.

Leggi Anche: Come fare una sala cinema in casa

Tutto quello che devi sapere per montare una TV a parete ultima modifica: 2017-05-20T08:47:08+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here