Siete Qui: eComesifa.it » Cucina » Drink » Tisana depurativa all’equiseto

Tisana depurativa all’equiseto

Quotidianamente, il nostro organismo, è costretto ad accumulare tossine (sostanze di scarto), soprattutto dai cibi che mangiamo, dall’inquinamento ambientale e purtroppo, anche dallo stress.

Fatta questa doverosa introduzione, dobbiamo aggiungere che per rimanere in salute ed essere belli dentro e fuori è importante liberare l’organismo dalle impurità. Ma come si fa a eliminare il corpo dalle tossine?

Bene, dovete sapere, che esistono tantissimi prodotti in commercio per depurarci, ma noi di ecomesifa.it, come sempre, vi sveliamo come depurare l’organismo in maniera completamente naturale.

In questo nuovo articolo, quindi, trovate la ricetta per preparare una tisana depurativa, utilizzando l’equiseto, più comunemente conosciuto con il nome di coda cavallina.

A questo punto, non ci resta che vedere più da vicino come preparare il nostro infuso depurativo e scoprire tutti i suoi straordinari benefici.

Tisana all’equiseto (coda cavallina) per depurare l’organismo

Per la preparazione avete bisogno di:

  • 400 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di foglie essiccate di equiseto (abbondante)
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale o miele biologico (entrambi sono facoltativi)

prezzo equiseto

Come si prepara la tisana all’equiseto:

Per prima cosa, dovete prendere dalla dispensa della vostra cucina, un pentolino non troppo piccolo, versatevi quindi i 400 ml di acqua e portatela ad ebollizione a fiamma bassa.

Quando l’acqua inizia a bollire, prima di toglierla dal fuoco, attendete almeno 2 minuti, poi, spegnete la fiamma, unite la dose indicata di foglie essiccate di equiseto, mettete un coperchio sul recipiente e lasciate in infusione per 10 minuti.

Una volta trascorso il tempo indicato, filtrate la tisana con un passino da cucina e versatela in una tazza.

Il sapore dell’equiseto è un po’ intenso e pungente, quindi non è che piace a tutti, ma se volete renderlo più gradevole, per dolcificarlo, potete utilizzare lo zucchero di canna integrale o in alterativa, il miele biologico.

Naturalmente non aggiungete lo zucchero (bianco), perché assorbe le qualità benefiche contenute nelle foglie di equiseto.

Come si assume la tisana all’equiseto:

La tisana depurativa all’equiseto, potete consumarla una volta al giorno per 3 o 4 volte a settimana e possibilmente, lontano dai pasti principali.

Il nostro consiglio è quello di bere questo infuso la mattina a digiuno, perché l’intestino pulito, permette un maggior assorbimento delle proprietà benefiche della tisana.

I benefici della tisana all’equiseto:

L’equiseto contiene proprietà antiossidanti, antibatteriche, antinfiammatorie e antimicotiche. Tutte queste qualità, sviluppano una potente azione depurativa, che libera l’organismo dalle tossine.

Tossine e radicali liberi, sono sostanze “velenose” per il nostro organismo, perché influiscono negativamente, invecchiando la pelle e provocando spesso, la comparsa di diversi problemi di salute.

I sali minerali di cui è ricco l’equiseto, inoltre, favoriscono il rinnovamento cellulare, contrastando la formazione delle rughe, perché mantengono il tessuto cutaneo tonico ed elastico.

Questa pianta è indicata anche per trattare alcuni inestetismi come la cellulite, i chili in eccesso e in più rafforza le unghie fragili e i capelli secchi e sfibrati. Insomma, un vero ingrediente miracoloso.

Leggi Anche: Tisana zenzero e peperoncino di cayenna per combattere il mal di gola