Snellire i fianchi con i rimedi naturali

Snellire i fianchi con i rimedi naturali

In questo articolo parliamo dei fianchi o le così dette maniglie dell’amore che sono un tasto dolente del corpo, che la maggior parte delle donne odia, perchè i fianchi larghi o con eccessivo accumulo di adipe, non sono proprio il massimo, diciamo che non sono gradevoli da vedere e piacevoli da toccare e soprattutto quando sono molto evidenti, dobbiamo sottolineare il fatto che fanno perdere la naturale femminilità.

Da cosa dipende il “grasso” che si deposita sui fianchi? Semplicissimo, il primo fattore che incide maggiormente è la struttura della propria costituzione corporea, poi ci sono lo svolgere un tipo di vita troppo sedentaria, l’adottare una postura non corretta, un’alimentazione ricca di cibi pesanti e carichi di condimenti, le fritture, il consumare alcool in quantità elevate, queste sono alcune delle cause che creano questo incubo a livello estetico, ma non è la fine del mondo perchè grazie a madre natura si può intervenire migliorando questa parte del corpo agendo in modo naturale e semplice.


Vediamo insieme dei validi aiuti per snellire i fianchi e mi raccomando armatevi di tanta e pazienza e costanza perchè questo punto del corpo è difficile da trattare e per riscontrare risultati evidenti bisogna applicarsi….

Il miele

In questo caso il miele sarà il vostro brucia grassi naturale, non servono ingredienti e preparazioni particolari perchè avete solo bisogno di lui. Applicatene una generosa quantità su entrambi i fianchi massaggiando ed esercitando dei movimenti andando a sollevare la pelle verso l’alto per un paio di minuti e avvolgete fino a coprire perfettamente con la pellicola trasparente quello che si usa in cucina lasciando in posa per una buona mezz’ora e trascorsi questi minuti sciacquate abbondantemente con acqua calda e procedete alla normale detersione del corpo. Ora se volete riscontrare validi e reali miglioramenti ripetete questo trattamento almeno 3 volte a settimana.

Olio di peperoncino

E’ ideale l’olio di peperoncino per sciogliere l’accumulo di adipe, anche in questo caso funziona come un ottimo brucia grassi naturale, che potete applicare direttamente sulla pelle però c’è da prestare molta attenzione perchè se la vostra pelle è troppo delicata questo tipo di trattamento è assolutamente sconsigliato. In precedenza abbiamo visto come si prepara l’olio di peperoncino e quindi dovete applicarlo in piccole quantità sui fianchi massaggiandolo per circa 5 minuti con movimenti delicati e sollevando la pelle verso l’alto in modo da snellire e tonificare, trascorsi questi pochi minuti sciacquate con abbondante acqua tiepida procedendo con la normale detersione del vostro corpo. Anche in questo caso per constatare i reali miglioramenti dovete ripetere il trattamento almeno 3 volte a settimana.


Ora conoscete due potenti brucia grassi snellenti e se ora decidete di aggiungere un’alimentazione sana e non povera senza troppe rinunce ma ben controllata vi aiutate maggiormente perchè ricordate dovete mangiare tutto ma senza esagerare e nel quotidiano imparare a svolgere un po’ di esercizi fisici perchè non c’è bisogno di iscriversi in palestra potete farli da sole in casa. Se volete preparare un ottimo olio di peperoncino, potete seguire la nostra guida cliccando QUI.

I fianchi si possono snellire perchè se scegliete di provare siete un bel passo avanti e questo significa che avete già vinto in partenza…. Buon Lavoro

Tag:, , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares