Siete Qui: eComesifa.it » Varie » Significato ed uso del colore blu

Significato ed uso del colore blu

Il colore blu è decisamente uno dei colori più magici, confortanti, rilassanti e meditativi. Come il cielo, il mare e le loro sfumature rinfrescanti.

Scopriamone di più su questo colore.

Breve storia del blu

Gli antichi Romani lo detestavano perché veniva associato ai barbari.

Dal XII secolo la sua sorte cambiò e in pochi decenni diventò di moda nei tessuti, negli emblemi e nell’arte. In questo secolo, la Madonna fu una delle prime immagini a vestire di blu.  Successivamente la Riforma protestante, nel XVI secolo, lo favorirà ulteriormente in quanto farà acquisire al blu un titolo di colore “onesto” da opporsi al rosso il colore della depravazione e degli sperperi del clero romano.

Nel XVIII secolo, intorno al 1706, venne scoperto il “blu di Prussia”, elaborato dal chimico prussiano J. Diesbbach, da cui il nome di Prussia. Dopo la prima guerra mondiale questa sfumatura di blu venne molto usata per tingere gli abiti perché era un colore austero e dal costo moderato.  “Blu jeans” fu un’espressione che iniziò ad essere utilizzata solo nel 1920, anche se già dal 1870 i jeans inventati da Levi Strauss erano tutti di colore blu.

gradazioni del blu

Leggi Anche: Come si usa il rosso e il suo significato

Il significato del colore blu nel mondo

In Europa è associato al rilassamento, in Iran è il colore del lutto. In Cina simboleggia l’immortalità ma può essere anche associato a tristezza e depressione. Per l’induismo è il colore di Krishna, per i giudei è il colore della santità e nei Paesi dell’est simboleggia protezione.

Il significato e le proprietà del colore Blu

Rappresenta armonia ed equilibrio, nonché calma. Trasmette sensibilità ed in effetti è il colore preferito dalle persone sensibili.

Ha la capacità di normalizzare la frequenza del battito cardiaco e la pressione perciò aiuta a rilassare il corpo e ad allontanare il senso di ansia.

Chi predilige questo colore è un individuo dai sentimenti profondi, sensibile, pacato, equilibrato, poco propenso ai cambiamenti, non ama ambienti particolarmente caotici e le persone iraconde, in linea di massima spirituale e meditativa.

Chi rifiuta il blu è una persona predisposta all’ansia e ha la sensazione che le sue qualità non siano molto apprezzate, non ama le situazioni che non lo gratificano.

Il colore blu in cromoterapia e nell’ayurveda

Il colore blu corrisponde anche al chakra della gola Vishuddhi che significa purificare ed è situato presso la prima vertebra cervicale.

Ha proprietà antisettiche, astringenti e anestetizzanti, utile in caso di mal di gola, laringiti, raucedine, febbre, spasmi, reumatismi.

Stimola il sistema parasimpatico, diminuisce la pressione arteriosa, il ritmo respiratorio e i battiti del cuore, è quindi indicato per chi soffre di pressione alta, tachicardia e palpitazioni. Ha inoltre effetti antispastici, rinfrescanti, analgesici, rilassanti.

utilizzo del blu

Simbolismo e neuromarketing del colore blu

Secondo gli scienziati il blu innesca negli esseri umani associazioni involontarie con il cielo, il mare, gli orizzonti lontani, le spiagge paradisiache e di conseguenza “giorni di relax” inoltre incentiva le onde cerebrali che favoriscono le intuizioni “geniali”.

Il blu viene spesso scelto per l’interno dei negozi perché suscita una percezione di rilassamento inducendo nel cliente una sensazione di calma che lo accompagna nella scelta del prodotto. I prodotti che usano questa tinta suscitano frescura spesso sono rappresentati in blu ed è anche il colore convenzionale del web.

Principali pietre blu

Se si vogliono sfruttare maggiormente le proprietà del blu si possono usare le seguenti pietre:

  • Agata blu, ottima per stimolare la comunicazione. Vi aiuta a far emergere i pensieri positivi e la verità.
  • Acquamarina, perfetta per chi vuole lavorare su se stesso e intraprendere una nuova crescita personale, che porta al risveglio spirituale.
  • Amazzonite, ottima per donare tranquillità e v’insegna a lasciare che le cose a volte, vadano come è giusto che sia.
  • Azzurrite, usatela se volete lasciar andare le energie negative.
  • Crisocolla, vi aiuta ad accettare i cambiamenti.
  • Lapsilazzuli, insegna a vivere bene con se stessi, anche in solitudine ed è utile per dormire sereni.

Leggi Anche: Guida alla Cromoterapia

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.