Rimedi naturali per snellire la pancia

La pancia, c’è chi dice che averla è una cosa sexy, ma forse la realtà è che il risultato esteticamente piacevole agli occhi e al tatto è averla tonica e asciutta, allora si che diventa attraente. Il problema della pancia prima era solo un argomento che riguardava le donne mentre a quanto pare anche i maschietti la tengono sotto controllo o vorrebbero eliminarla.

Ma la pancia si può snellire? Si può ridurre? Si può fare qualcosa? Cosa bisogna fare? Certamente a queste domande esistono valide risposte, ma dovete volerlo e agire su di essa, altrimenti senza far nulla e stare ad aspettare che la pancia sparisca da sola è solo puramente un’illusione e una totale perdita di tempo.

Ci sono rimedi naturali che se utilizzati con la dovuta costanza aiutano a snellire la pancia e vanno ad eliminare il grasso in eccesso donandovi un ventre piacevolmente irresistibile. Vediamo i nostri alleati naturali per risolvere questo problema e che garantiscono degli ottimi risultati.


Snellire la pancia con il miele

Il miele è un’ ingrediente fondamentale per snellire la pancia, funziona come un brucia grassi che va a scioglierne gli accumuli localizzati. Vi occorre un tegame dove mettere 4 cucchiai di miele ed aggiungere un cucchiaio di yogurt (senza zucchero/naturale), questo elemento renderà il vostro trattamento cremoso e due volte più nutriente, amalgamate il tutto e applicatelo sulla pancia effettuando dei movimenti circolari e delicati, successivamente prendete la pellicola trasparente quella che si usa in cucina e avvolgetela intorno all’impacco per riscaldarlo.

Tenete in posa questo trattamento per la pancia piatta per almeno mezz’ora e sciacquate con acqua tiepida, al primo utilizzo la pancia non sarà snella, ma sicuramente sarà setosa e idratata. Per l’effetto snellente dovete ripetere questo trattamento almeno una volta al giorno per quattro volte a settimana, allora si che ne apprezzerete i risultati dimagranti.

Olio di peperoncino snellente naturale

Il peperoncino è un potente ingrediente che stimola la circolazione e brucia i grassi in eccesso. Vi occorre l’olio al peperoncino, se non sapete come si prepara basta comprare del semplice peperoncino fresco o secco è migliore, tagliarlo e metterlo in un vasetto e aggiungere olio extra vergine fino a sommergere i piccoli pezzetti e lasciarlo riposare un paio di giorni, filtrarlo ed è pronto per essere utilizzato.

Dovete usare l’olio massaggiandolo sulla pancia in piccole quantità e avvolgete la parte con la pellicola trasparente e lasciate agire per non più di dieci minuti. La pelle sarà sicuramente arrossata, ma nutrita, ripetete questo trattamento snellente almeno una volta al giorno per due volte a settimana e dal primo mese già noterete i miglioramenti. Avvertenza, questo impacco non è adatto a tutti, se la vostra pelle è molto sensibile e dopo solo pochissimi minuti avvertite un senso eccessivo di bruciore, sciacquate immediatamente oppure è il caso di evitate questo tipo di trattamento.

Ricordate inoltre,che per contrastare la comparsa della pancia dovete masticare il cibo lentamente e con cura e non andate mai a dormire con la pancia vuota anzi, fate durante l’arco della giornata spuntini frequenti e leggeri perchè aiutano il metabolismo a lavorare in modo migliore e sano e questo vale a dire una pancia bella e snella……


Tag:, , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares