Rimedi naturali per le punture di zanzara

prurito zanzara

Con il caldo estivo, si passa sempre più tempo fuori casa o con le finestre aperte per far rinfrescare l’aria e purtroppo inevitabilmente arrivano le zanzare a rompere le scatole.

La notte poi, il ronzìo vicino le orecchie, fastidioso di questi odiosi insetti, non ci fa dormire e al risveglio ci troviamo ricoperti di punture di zanzara con il prurito insopportabile che ne deriva.

A volte, le punture diventano grandissime e sembrano non sgonfiarsi mai, come sempre però, noi di www.ecomesifa.it abbiamo la soluzione al problema e nella guida che segue vi sveliamo alcuni rimedi naturali per guarire le punture delle zanzare, alleviare il prurito ed evitare che le bolle si infettino.

Cosa fare se si viene punti dalle zanzare

Naturalmente, il primo consiglio che si da sempre è quello di non grattare la zona della puntura, perché si potrebbe infettare e poi sono guai.

Poi, cercate di lavare spesso la zona della puntura con acqua e sapone e asciugate bene. In questo modo eliminerete la sostanza che provoca il prurito.

Se proprio non riuscite a resistere al prurito, tenete sulle bolle un cubetto di ghiaccio. La raccomandazione però, è quella di non tenerlo sulla bolla per più di 30 secondi.

Rimedi naturali contro le punture di zanzara

Le cipolle

Lo avreste mai detto? La cipolla ha delle proprietà benefiche che sono ideali contro le punture di zanzara. Vi basterà lasciare sulla zona delle punture, una fettina di cipolla per circa 2 minuti e poi lavare con acqua e sapone neutro. Il risultato sarà eccezionale.

L’aloe vera

Non so se c’è qualche cosa che l’aloe vera non riesca a fare, anche per il prurito causato dalle punture di zanzara è ottimo. Tutto quello che dovrete fare è lavare la zona della puntura, applicare un po’ di gel di aloe vera e coprire con una garza o un fazzoletto pulito.

Il limone

Un altro rimedio naturale per le punture di zanzara, è il succo di limone. Immergete un batuffolo di ovatta in un po’ di succo di limone e tamponate sulla bolla.

Il miele

Ultimo rimedio naturale di questo articolo è il miele, un ingrediente dalle mille proprietà benefiche, che oltre ad essere un dolcificante naturale può essere usato anche per guarire le punture di zanzara. Applicate sulla puntura, un po’ di miele e lasciate agire fino a quando si asciuga, poi risciacquate la zona con acqua tiepida.

Leggi Anche: Come fare delle candele anti zanzare alla citronella

Rimedi naturali per le punture di zanzara ultima modifica: 2017-08-04T21:01:24+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here