Rimedi naturali per i problemi gengivali

Le gengive sono una parte molto sensibile e delicata della nostra bocca e prendersene cura con le dovute attenzioni nel quotidiano aiuta a prevenire maggiori fastidi e in alcuni casi vere e proprie malattie che le vanno ad interessarle e colpirle.

Le gengive per essere sane devo avere un colorito rosa chiaro ma se si manifesta il sanguinamento, se si gonfiano, se provocano fastidio, dolore o addirittura alito pesante questo indica che c’è qualcosa che non va e le cause generalmente sono legate a diversi fattori, il numero uno che influisce in modo determinante è la genetica, lo stress, la mancanza di un’alimentazione corretta con conseguente carenza a livello nutrizionale, il fumare in modo eccessivo, la scarsa igiene orale, l’uso di alcuni farmaci può provocare infiammazioni e molteplici sono i nemici che aiutano l’espandersi di questo problema.


Queste problematiche relative ai disturbi gengivali possono essere contrastate con dei rimedi naturali che agiscono apportando sollievi e notevoli miglioramenti, una raccomandazione in caso di problemi gravi non esitate a rivolgervi ad un dentista. Ecco una valida lista di alleati naturali che potete utilizzare in presenza di questi disturbi.

Gengive sane con il Gel di aloe vera

E’ un valido rimedio naturale che grazie all’elevato contenuto di proprietà antinfiammatorie e antibatteriche aiuta a combattere i problemi legati alle gengive è efficace nei casi di sanguinamento e gonfiore. Dovete semplicemente andare ad estrarre da una foglia di aloe una buona quantità del suo gel e applicarlo e massaggiarlo con estrema delicatezza sulle gengive e lasciarlo agire per circa 30 minuti e in seguito sciacquate la bocca con acqua fresca.
Ripete questa applicazione almeno 3 volte al giorno fino a quando non notate effettivi miglioramenti che dovreste riscontrare in paio di giorni con un’ applicazione regolare.

Acqua e sale

Il suo utilizzo serve per disinfettare, alleviare ed eliminare le infezioni in profondità. Dovete prendere 300 ml di acqua tiepida e aggiungere 2 o 3 cucchiai di sale, andate a mescolare e aspettate che il sale sia completamente sciolto nell’acqua. Con questo composto andrete ad effettuare degli sciacqui con lo stesso procedimento che si fa per
un normale collutorio per 3 volte al giorno fino a che non noterete che l’infiammazione è attenuata. Attenzione, questo rimedio naturale è sconsigliato per chi soffre di gengive che tendono a ritirarsi perchè il sale è un potente astringente e per queste problematiche risulta non essere idoneo.

Acqua e limone

Il limone è un potente disinfettante e antibatterico naturale che combatte le infiammazioni e le infezioni andando ad agire in profondità e apportando beneficio al fastidio o al dolore, in alcuni casi può provocare bruciare ma tranquilli è normale. Dovete spremere un limone e filtrarlo con un passino da cucina, mettetelo in un bicchiere e aggiungete pochissima acqua a temperatura ambiente, ora procedete ad effettuare degli sciacqui, ripetete questo trattamento con costanza almeno 3 volte al giorno fino a quanto l’infiammazione non si sarà attenua notevolmente.

La salute della vostra bocca, dipende da voi…. Se imparate ad avere degli accorgimenti quotidiani e naturali, imparerete a prevenire i problemi con spontaneità.


Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares