Rimedi naturali per combattere la forfora

La forfora è un problema molto comune, che può colpire con la stessa frequenza, uomini e donne di tutte le età.

La sua presenza persistente sulla cute, purtroppo, può diventare motivo di forte imbarazzo, quindi eliminare la forfora è molto importante anche per l’autostima.

Come ben sapete, la forfora si divide in grassa (tessuto epiteliale, misto con il sebo) e secca (eccessivo sfaldamento del tessuto epiteliale). Il vero disagio è che, in entrambe le situazioni, bisogna intervenire per ridurre ed eliminare il fastidio, altrimenti difficilmente scompare.

Volete sapere come si fa per liberare i capelli dalla forfora? Benissimo, perché in questa nuova guida noi di www.ecomesifa.it, vi proponiamo l’utilizzo di alcuni semplici rimedi naturali, che aiutano a contrastare questo “seccante” problema.

Scopriamo i nostri protagonisti benefici per combattere la forfora in modo naturale.

Rimedi naturali contro la forfora

Trattamento per la forfora secca

Il primo rimedio naturale che vediamo, prevede l’utilizzo del limone e dell’olio d’oliva. Questo trattamento è particolarmente adatto per trattare la forfora secca, perché in presenza di cute grassa, potrebbe accentuare il problema.

Vi occorrono:

  • 3 cucchiai del succo di un limone (spremuto)
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiai di acqua tiepida

trattamento naturale antiforfora con olio e limone

Come preparare il trattamento

In un piccolo recipiente, dovete mettere le dosi indicate di limone, olio d’oliva e acqua tiepida. Mescolate quindi con un mestolo in legno per qualche minuto, facendo amalgamare per bene tutti gli ingredienti.

A questo punto, il vostro trattamento antiforfora è pronto, potete applicarlo direttamente sulla cute.

Inumidite la testa, poi posizionate un asciugamano intorno alle spalle e iniziate a stendere, su tutto il capo, la miscela aiutandovi con piccolo batuffolo in cotone. Massaggiate delicatamente con i polpastrelli delle dita,  tutta la cute, per 60 secondi e lasciate in posa il trattamento, circa mezz’ora.

Quando il tempo di attesa, è finito, sciacquate bene con acqua tiepida e procedete al classico lavaggio dei capelli con i vostri prodotti preferiti.

Il nostro impacco naturale, agisce sulla forfora secca, perché il limone rimuove le squame dalla cute, mentre l’olio d’oliva, svolge un’azione nutriente e idratante. In presenza di questo fastidioso problema, il nostro consiglio è di ripetere questo trattamento un paio di volte a settimana.

Trattamento naturale contro la forfora

I fiori di ortica essiccati, sono specifici per trattare la forfora secca e grassa.

Vi occorrono:

  • 250 ml di acqua
  • 2 cucchiai di fiori di ortica essiccati

Come preparare il trattamento per tutti i tipi di forfora

Innanzitutto, avete bisogno di un tegame, dove versare 250 ml di acqua e portare a ebollizione. Quando l’acqua bolle, togliete il tegame dal fuoco, aggiungete i fiori di ortica essiccati e lasciate in infusione per 20 minuti.

Trascorso il tempo di infusione, filtrate il composto con un passino da cucina e versatelo in un contenitori con beccuccio spray. Vaporizzate il trattamento antiforfora sui capelli asciutti e massaggiate in modo delicato la cute, lasciando agire per 10 minuti.

Quando il tempo si esaurisce, sciacquate abbondantemente con acqua tiepida e poi procedete alla normale detersione dei capelli, utilizzando uno shampoo naturale delicato.

Questo impacco all’ortica, purifica la cute e rimuove gli accumuli di forfora. Per riscontrare miglioramenti, vi consigliano di applicare il trattamento 1 o 2 volte a settimana.

Come eliminare la forfora grassa

L’aceto di mele biologico è particolarmente indicato per il trattamento della forfora grassa.

Vi occorrono:

  • 5 cucchiai di acqua tiepida
  • 4 cucchiai di aceto di mele

Come trattare la forfora grassa

Basterà versare le quantità indicate di acqua tiepida e aceto di mele biologico, in un piccolo contenitore con beccuccio spray e agitare energicamente per qualche minuto prima di applicarlo sulla cute.

Successivamente, come al solito, avvolgete le spalle con un asciugamano e iniziate a vaporizzare il trattamento antiforfora, direttamente su tutta la testa (capelli asciutti). A questo punto, massaggiate il capo con delicatezza per qualche istante e poi lasciate agire il trattamento per 60 minuti.

Quando il tempo di posa è trascorso, sciacquate abbondantemente con acqua tiepida e fate lo shampoo, preferendo un prodotto neutro (delicato e non aggressivo).

L’aceto di mele, svolge una potente azione purificante, che aiuta a rimuovere delicatamente la forfora dal cuoio capelluto.

Leggi Anche: Combattere la forfora con i rimedi naturali

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.