Ricette per essiccatore: 10 idee facili e gustose

ricette essiccatore

In questo nuovo articolo vi sveleremo dieci ricette fantastiche per poter usare in modo soddisfacente l’essiccatore per alimenti. È vero che un essiccatore ha la funzione di essiccare, ma con un po’ di fantasia ci si può anche cucinare. Ecco le nostre ricette da fare con l’essiccatore.

  1. Snack energetici

Ingredienti: frutta (kiwi, ananas, mele, pere, fragole, fichi, prugne, arance quella che vi piace insomma).

Lavare la frutta e togliere la buccia solo se necessario (è ricca di fibre). Tagliare la frutta a fettine, eliminare i noccioli. Far seccare la frutta nell’essiccatore. Una volta essiccata la frutta può essere conservata in sacchetti, vasetti di vetro o contenitori chiusi ermeticamente.

essiccare frutta e verdura

  1. Frutta secca per infusi 

Ingredienti: la frutta che si preferisce ed eventualmente spezie.

Stesso procedimento di prima. Dopo una prima essiccazione, tagliare tutto a pezzetti e procedere con una seconda essiccazione. Aggiungere eventualmente delle spezie. Conservare i preparati in barattoli di vetro ed utilizzarli per gli infusi.

  1. Sale aromatizzato alle erbe

Ingredienti: erbe aromatiche, sale

Lavare bene le erbe aromatiche, asciugarle e tritarle. Farle seccare per 4 ore. Aggiungerle a del sale grosso e pestare il tutto in un mortaio. Questa miscela va poi ripassata in forno per un altro paio d’ore.

  1. Biscotti di frutta

Ingredienti: mandorle, datteri, qualche pezzetto di mela, cacao in polvere o in pezzi, scorza d’arancia, spezie se piacciono

Lavare per bene la frutta fresca e tagliarla a pezzi. Frullare tutti gli ingredienti. Formare dei dischetti da versare nei vassoi dell’essiccatore per alimenti, inserendo spezie o granella di cacao. Impostare il programma adatto.

  1. Cracker

Ingredienti: 500 gr di semi di sesamo e 8 cucchiai di mandorle, capperi, olio evo, origano.

Mettere in ammollo semi di sesamo e mandorle per 3 ore. Frullare tutto assieme a capperi, olio evo ed origano. Versare la crema sui piani dell’Essiccatore per alimenti, ricoperti sempre di carta da forno. Spolverare con qualche semino di sesamo, punta a 50° e lascia ad essiccare per 12 ore.

  1. Chips di verdura essiccata

Ingredienti: verdure e tuberi a scelta, sale, pepe nero

Lavare e sbucciare tuberi ed ortaggi. Affettateli sottili, magari usando una mandolina. Disponete le verdure sui cestelli dell’essiccatore per alimenti, foderati di carta forno, cospargete di sale, pepe o erbe a piacere. Fate essiccare le verdure 8/10 ore a circa 30°-40°.

chips di verdura

  1. Carne secca

Ingredienti: 500 gr di carne di manzo molto magra (il grasso potrebbe irrancidire), 1 punta di aglio in polvere (facoltativo), 1 presa di paprika o di cumino in polvere, sale, pepe nero macinato non troppo finemente

Tagliare la carne in strisce sottilissime e privarla del grasso se ne ha. Salare e condire la carne, disporla nei cestelli evitando sovrapposizioni. Far essiccare la carne a 68° per 4 ore circa, girare le fettine e lasciar essiccare ancora 6/8 ore. Conservare la carne secca in frigo o sotto vuoto e consumatela entro massimo 6 mesi.

  1. Preparato in polvere per Crema di Funghi

Ingredienti: funghi, un ciuffetto di prezzemolo fresco, 15 gr fecola

Pulire i funghi dai residui di terra con una spazzola oppure con un canovaccio e tagliateli a piccoli pezzi. Adagiare i funghi nel cestello, porvi il prezzemolo e far seccare il tutto. Una volta che gli ingredienti son seccati inserire nel frullatore e frullare. Aggiungere la fecola e frullare ancora.

  1. Zucchero alla fragola

Ingredienti: 5 fragole, 700 gr di zucchero

Lavare e pulire le fragole, frullarle le fragole con 200 gr di zucchero. Versare il composto nel vassoio dell’essiccatore e farlo essiccare. Conservare in un barattolino e conservatelo in un recipiente a chiusura ermetica, in un luogo fresco e lontano dalla luce.

  1. Minestrone di verdure

Ingredienti: 3 zucchine di media grandezza, 3 carote, 200 gr di fagiolini freschi, 1 porro medio, 1 cipolla piccola, 3 patate medie, 3 foglie di cavolo verza, 1/2 cavolo romano a pezzetti, 1 costa di sedano

Lavare, sbucciare ed affettare le verdure. Farle essiccare a 50° per 12 ore circa nell’essiccatore. Una volta che è tutto freddo conservare in un sacchetto di cellophane che va sigillato con una macchina per il sottovuoto oppure mettere il preparato in un barattolino chiuso ermeticamente.

Leggi Anche: Quale macchina del pane comprare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.