Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Quale router scegliere per casa

Quale router scegliere per casa

Il router è tra gli oggetti ormai di utilizzo quotidiano e, come saprai, si tratta di un apparecchio che gestisce le connessioni internet e, in maniera quasi impercettibile, svolge tale lavoro andando a distribuire il più uniformemente possibile la linea della connessione a tutti i dispositivi connessi (via cavo Ethernet o tramite Wi-Fi). Ma allora, quale router scegliere per la connessione internet di casa?

scegliere il router per la casa

Qualsiasi tipologia di connessione impiegata che sia essa ADSL o fibra ottica chiede dopo qualche tempo l’acquisto di un router nuovo per sostituire quello in dotazione o vecchio oppure da mettere in cascata rispetto al modem che viene dato in comodato dall’operatore-gestore.

Molto spesso tale device fornito dal gestore o dall’operatore non risulta adeguato o presenta un Wi-Fi che non garantisce stabilità alla linea.

I router datati per la linea internet di casa

Sappiamo che i dispositivi wireless abilitati ad internet presenti in casa sono aumentati nel corso del tempo, questo ha significato doversi adeguare a nuove esigenze di linea.

Pensa al fatto che tutte le persone della famiglia avranno uno smartphone, ed un PC, a questi aggiungi dispositivi di Smart Home collegati al medesimo router Wi-Fi che hai magari da molto tempo. Questo può incidere sulla linea, da qui la necessità di cambiare router.

Reti mesh e router wireless

Spesso avrai notato una velocità di download e upload che diventa lentissima, su tale aspetto non c’è da meravigliarsi visto che sovente la connessione Internet si blocca. La soluzione è facile, perfino ovvia, occorre cambiare il proprio router Wi-Fi con uno di ultima generazione.

Come puoi orientarti per la scelta del nuovo router?

Generalmente le persone vanno su siti come Amazon e scelgono i prodotti più venduti certi di una validità degli stessi, prima di agire in tal senso ti vogliamo consigliare di fermarti un attimo ad elaborare alcune caratteristiche importanti, ad esempio quelle relative alle reti mesh.

La stragrande maggioranza delle reti domestiche è basata sulla tipologia a stella. In pratica si ha un router centrale connesso ad internet e a dei dispositivi periferici, chiamati nodi, questi ultimi si collegano a Internet attraverso il router centrale.

Il vantaggio numero uno di questa rete è la semplicità attraverso cui è possibile configurarla. Nella maggior parte dei casi, basta semplicemente collegare due cavi al dispositivo e selezionare una password Wi-Fi. Invece per quanto riguarda gli svantaggi, quello principale è derivato dall’assenza di scalabilità.

Acquistare un router migliore sembrerebbe la soluzione ideale ma questo con molti device che richiamano segnale internet non risolverebbe in maniera definitiva il problema, invece una rete mesh può rappresentare una soluzione migliore per il tuo caso.

router wifi veloce per casa

Una rete mesh si avvale di una serie di access points capaci di connettersi l’uno all’altro. Affinché funzioni, solo un punto di accesso va connesso a internet, ma è possibile collegare più di un punto di accesso alla rete se si hanno problemi di prestazione.

II dati delle reti mesh piuttosto che andare verso un singolo router centrale, saltano da un nodo all’altro fino ad arrivare su un punto di accesso connesso a internet. Se un nodo su una rete mesh cede, la rete va in automatico a reindirizzare i dati.

Una delle caratteristiche al negativo di questo genere di reti è derivata dalla loro complessità.

Dovrai anche capire se effettivamente necessiti di una rete mesh oppure di un ruoter wireless. In linea di massima le reti mesh vanno al meglio quando si tratta di coprire vaste aree in modo uniforme e che presentano di base un forte segnale Wi-Fi.

Sapendo questo potresti voler aumentare la potenza della tua rete Wi-Fi in un area della tua abitazione, in questo caso potresti acquistare un router wireless che ti garantisca maggiore potenza, per il lavoro, per lo svago ma avrai anche un dispositivo che riesce ad estendere la portata della connessione in tutto il resto della casa andando in ogni direzione.

C’è un problema però, questo ti esporrebbe maggiormente agli hacker e in generale a persone che cercano un accesso Internet gratuito.

Una rete mesh permette come detto e visto, di estendere la rete Wi-Fi domestica nel modo che preferisci.

Conclusioni su router Wi-Fi e reti mesh per la casa

Attualmente i router che prevedono la rete mesh li puoi reperire in varie forme e anche a costi decisamente contenuti. Potresti, comunque optare per la scelta di un router che ha un brand conosciuto capace di garantirti aggiornamenti di sicurezza negli anni in modo da gestirne al meglio le prestazioni del dispositivo stesso.

Dovrai valutare una serie di caratteristiche, prima di qualunque acquisto.

Potresti aver bisogno di un router che non occupi tempo prezioso per essere gestito e che abbia un  funzionamento che non richiede eccessive configurazioni.

In ogni caso ricordati sempre di confrontare più articoli, leggi le recensioni e valuta sulla base di dove ti trovi e delle necessità oggettive che hai per la tua rete domestica. Talvolta alcuni produttori tengono nascosti dei costi, valuta anche tale aspetto quando decidi per una rete mesh e per il tuo nuovo router.

Leggi Anche: Come resettare il router

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.