Okami HD – La Recensione

Non si può non apprezzare Okami HD se si ama l’atmosfera del lontano Oriente. Questo videogioco, disponibile dal 12 dicembre 2017 per piattaforme computer con sistema operativo Windows, PlayStation 4 e Xbox One, è un vero e proprio capolavoro della grafica per gli appassionati.

L’azienda di produzione, Clover Studio, ha deciso di riportare alla ribalta i personaggi e la storia di un tempo, con una versione rinnovata del videogioco che promette davvero bene.

La trama e le novità

La trama che ci permetterà di prendere confidenza con Amaterasu, protagonista del videogioco, è la stessa di quella del famosissimo Okami. Anche il gameplay rimane identico, ma questo non è un limite, perché chi si è divertito in passato con le vicende della volpe, apprezzerà sicuramente questo remake.

Molte novità riguardano la grafica, la cui qualità è sicuramente migliorata rispetto alle precedenti versioni. Inoltre un’interessante aggiunta riguarda quella dei mini giochi, che in passato erano stati eliminati in occasione della prima versione rifatta per piattaforma PlayStation 3.

La trama è molto interessante: tutto parte da Nagi e Shiranaui, uno spadaccino e un lupo, che in passato sconfissero Orchi per preservare un villaggio. Il demone però viene liberato e provoca distruzione in tutto il mondo. Allora Sakuya, uno spirito della foresta, non può che invocare Amaterasu, con l’obiettivo di salvare il mondo dalla maledizione di Orchi.

Il gameplay

L’obiettivo del gioco consiste nell’aiutare Amaterasu a salvare il pianeta spingendoci nei numerosi villaggi e combattendo contro i seguaci del demone Orchi. Attraverso gli appositi tasti, potremo dare al pennello un potere diverso scelto tra quelli delle 13 divinità.

Combatteremo all’interno di zone virtuali in cui la volpe protagonista del gioco potrà sconfiggere gli avversari utilizzando il pennello celestiale, le armi e le varie tecniche di azione. Dopo il combattimento, riceveremo del denaro e la possibilità di ottenere bonus, per acquistare oggetti dai vari mercanti. Riusciremo anche ad acquistare dei miglioramenti per le armi e nuove tecniche di azione.

Cosa ci piace

Sicuramente la presenza dei mini giochi è un punto a favore di questo videogame, che si ripresenta con nuove caratteristiche interessanti, come il supporto in 4K e l’opportunità di settare il 4:3. Non ci sono stati stravolgimenti nella grafica, che resta molto suggestiva ed interessante anche per coloro che si avvicinano per la prima volta al videogioco.

Cosa non ci piace

Una nota negativa riguarda l’assenza della localizzazione in italiano. La lingua predefinita è l’inglese e dobbiamo conoscerlo al meglio per apprezzare tutti i dialoghi presenti nelle varie scene.

In conclusione

Senza dubbio Okami HD è un’ottima riedizione di un titolo che tanto aveva appassionato moltissimi giocatori. La qualità della grafica è davvero migliorata e questo riesce a creare un’atmosfera che coinvolgerà tutti, chi si avvicina per la prima volta al gioco e chi prova l’esperienza per la seconda o la terza volta. Molto interessante anche il prezzo, di soli 19,99 euro per l’edizione standard e di 29,99 euro per la versione speciale.

Leggi Anche: Come creare un simulatore di guida

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here