Siete Qui: eComesifa.it » Scuola » Migliori app per imparare l’ inglese

Migliori app per imparare l’ inglese

Imparare l’ inglese con le app può servirti per aumentare le possibilità di venire assunto in una nuova azienda, per lavorare nel settore turistico, alberghiero e della ristorazione.

migliori app per imparare l' inglese

L’inglese è utile se ami parlare con persone di altre nazionalità, vuoi viaggiare all’estero o vuoi andare a vivere in un paese straniero per iniziare una nuova vita.

Nonostante a livello lavorativo ti vengono richieste certificazioni in relazione alla tua capacità di parlare una lingua, le app rappresentano un ottimo aiuto quanto meno per apprendere le basi. Sono tanti i servizi validi che ti vengono offerti e i prezzi sono molto competitivi.

Tutto ciò di cui hai bisogno per poter utilizzare un’app per imparare inglese è uno smartphone o un tablet con connessione a internet. Vediamo adesso quali sono le migliori offerte che puoi trovare in circolazione.

App per imparare l’ inglese

Qui sotto ti proponiamo una serie di app che ti aiutano ad apprendere la lingua inglese, leggi bene le descrizioni e prova quelle che secondo te possono esserti di aiuto.

1. Babbel

Babbel è sicuramente una delle app per apprendere inglese tra le più famose e utilizzate. Fondata nel 2007, continua a essere un punto di riferimento per chi vuole imparare inglese e altre 15 lingue tra le più famose. Non solo, puoi scegliere di imparare:

  • Inglese britannico
  • Inglese americano
  • Irlandese
  • Canadese
  • Australiano
  • Neozelandese

E’ facile da utilizzare e si suddivide fondamentalmente in vocabolario e strumenti. Puoi scegliere se iniziare da un livello base oppure uno avanzato. E’ a pagamento e puoi scegliere tra il pagamento annuale, di circa 60€, oppure quello semestrale al prezzo di 45€.

corso inglese gratis babbel

2. Duolingo

La seconda app per imparare inglese più famosa è Duolingo. Insegna la lingua con divertenti giochi. Grazie a lei puoi apprendere le basi, migliorando un po’ alla volta il vocabolario e la grammatica, ma anche la comprensione del testo. E’ stata strutturata bene, pensando proprio per un apprendimento graduale. A differenza però di Babbel è del tutto gratuita.

3. Inglese in un mese

Questa applicazione è del tutto gratuita e ricorda molto il funzionamento di un social network. Ci sono infatti diversi madrelingua che offrono agli strumenti di tutto il mondo materiale utile per assimilare termini nuovi. Il suo scopo è offrirti le basi della lingua per 30 giorni, ideale per saper interagire con i locali durante il tuo prossimo viaggio.

4. BBC Learning World

BBC Learning World è un’altra applicazione gratuita che ti aiuta ad apprendere la lingua inglese. Da sola forse non ti offre gli strumenti necessari per ottenere una buona base, però puoi sempre decidere per esempio di affiancarlo a Babbel o DuoLinguo.

Riteniamo però quest’applicazione buona per la completa presenza di vocaboli in lingua madre. Li apprendi con i dialoghi che avvengono tra il tuo personaggio e un oratore preimpostato. E’ un modo rapido per apprendere a far conversazione e saper usare così le parole nei giusti contesti.

5. MosaLingua

Infine come ultima app per imparare inglese vogliamo consigliarti MosaLingua. Si tratta di un’applicazione per apprendere l’inglese un po’ diversa dal solito. Non offre un archivio di parole e schede ampio come le altre viste fino ad ora, però ha deciso di offrire corsi che usano metodi scientificamente provati per imparare le lingue.

app gratis per sapere inglese

Ci sono oltre 3000 carte che riportano parole e frasi chiave che devono essere ripetute in modo inaspettato, così da memorizzarle davvero.

Conclusioni: Imparare l’inglese con le App

Un’app per apprendere inglese o una qualsiasi altra lingua rappresenta la base, qualcosa che ti aiuta a imparare la grammatica e memorizzare le parole seguendo una struttura di apprendimento precisa. Senza rendertene conto arriverai a capire e farti capire senza problemi in inglese.

L’importante però è che scegli di seguire le esercitazioni con costanza, fissando l’appuntamento con l’app che hai scelto a livello giornaliero, senza saltarla mai. Il consiglio che ti diamo è di dedicare mezz’ora al giorno allo studio dell’inglese, sempre alla stessa ora. Falla diventare un’abitudine alla quale non puoi e non vuoi rinunciare.

Meglio ancora poi se testi le tue capacità parlando con un madre lingua. Ci sono tante piattaforme che mettono in contatto persone di tutto il mondo che vogliono imparare a parlare uno la lingua dell’altro, in modo tale che tutti possono affinare le proprie competenze.

Leggi Anche: Come scegliere un nuovo smartphone

13%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.