Macchina del pane e marmellata si può! Ecco come

marmellata con macchina per fare il pane

Macchina del pane e marmellata: ebbene sì, fra le funzioni disponibili ve ne è una apposta per preparare gustose marmellate.

Questo elettrodomestico non serve solo a fare il pane ma anche a fare appunto marmellate, dolci lievitati e pasta per la pizza.

Fare la marmellata in casa è un’ottima idea:

  • si risparmia
  • è più salutare
  • si tiene sotto controllo il quantitativo di zucchero

Per preparare delle buone marmellate casalinghe non occorre molto: frutta fresca matura, di stagione, spezie ed aromi e zucchero. Tanta pazienza ovviamente.

Queste marmellate sono ideali per la colazione e la merenda. Scopriamo come prepararle.

Macchina del pane e marmellata si può ecco come

Vediamo alcune ricette di marmellate semplici da preparare.

macchina pane e marmellata

Marmellata di pesche

Ingredienti:

  • Cinque pesche noci con buccia
  • Mezza mela con la buccia
  • Mezza stecca di vaniglia
  • 200 grammi di zucchero

Procedimento:

lavare le pesche, aprirle e togliere il nocciolo. Tagliarle a cubetti.

Inserire la frutta e lo zucchero nel cestello della macchina del pane, con la stecca di vaniglia, e impostate il programma indicato per le marmellate. Se la consistenza non vi convince reimpostate il programma e fatelo ripartire.

Quando la marmellata sarà pronta, toglierla dal cestello della macchina del pane e versarla in uno o più vasetti sterilizzati.

Marmellata di melagrana

Ingredienti:

  • 400 ml di succo di melagrana (ricavato da 10 melograni piccoli)
  • 200g di zucchero
  • Succo di un limone
  • 1 mela

Procedimento:

Sgranare tutti i chicchi della melagrana. Lavarli e scolarli. Quindi frullarli per ricavarne il succo e passarlo al colino.

Versare il succo ottenuto nella macchina del pane insieme allo zucchero e al succo di un limone.

Lavare e tagliare la mela a cubetti quindi aggiungerla. Far partire il programma per marmellate. Trascorso il tempo di cottura, far intiepidire la marmellata.

Nel mentre preparare i vasetti: prendere una pentola capiente e foderare con uno strofinaccio pulito. Porvi dentro i vasetti ed i coperchi ben lavati.

Ricoprire tutti i barattoli con l’acqua. Accendere il fuoco e portare ad ebollizione. Quando bollirà abbassare il fuoco e far bollire per circa 30 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Farli asciugare capovolti.

I vasetti saranno sottovuoto se una volta avvitati e sterilizzati schiacciando il centro del tappo non produrranno nessun suono “clik clak”.

Quindi versarvi la marmellata fredda.

Marmellata di fragole

come si fa la marmellata di fragole

Ingredienti:

  • 1 kg di fragole
  • 350 gr di fruttosio
  • 1 busta di pectina per confetture

Procedimento:

lavare le fragole e tagliarle a pezzi. Mettere le fragole ed il fruttosio con la pectina nel cestello della macchina del pane.

Avviare il programma corrispondente.

Procedere con la sterilizzazione dei vasetti.

Far raffreddare la marmellata e poi versarla nei vasetti, se si creano bolle di aria lasciarli aperti finché non se ne formano più, quindi stringere bene e conservare in luogo fresco ed asciutto.

Leggi Anche: Tiramisu al melone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.