Le proprietà benefiche dell’orzo

proprietà benefiche orzo

L’orzo, è un cereale conosciuto fin dall’antichità per le sue proprietà benefiche, appartiene alla famiglia delle Graminacee e il suo nome scientifico è Hordeum vulgare. Questo cereale, è molto utilizzato in cucina per arricchire diversi piatti e preparare varie insalate, gustose zuppe e ricchi risotti. In commercio, oltretutto, si trovano bevande a base di orzo che servono a sostituire o a limitare il consumo del caffè e il malto d’orzo invece viene utilizzato per aromatizzare la birra e il whisky.

L’orzo perlato è quello che sicuramente trovate più spesso in vendita, è la qualità che tutti noi conosciamo, purtroppo, questa tipologia di orzo è privo della sottile pellicola che ricopre ogni singolo chicco. La lavorazione che l’orzo subisce per eliminare la pellicola, comporta la perdita di molte sostanze e proprietà benefiche. Per usufruire in modo corretto dei benefici naturali di questo cereale è consigliabile quindi preferire l’orzo integrale.

Questo prezioso cereale possiede minerali come il ferro, il calcio, il magnesio, il fosforo e il selenio, diversi tipi di vitamine come la A, le vitamine appartenenti al gruppo B e inoltre, una buona quantità della vitamina E e K, tutti questi elementi lo rendono “il cereale della salute“.

Vi siete incuriosite? Bene, perché in questa guida scopriremo le proprietà e i benefici dell’orzo per essere e vivere in perfetta salute.

A cosa apporta benefici l’orzo

Sistema cardiovascolare: Consumare con regolarità questo cereale contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna, riducendo il rischio di malattie cardiache. Inoltre, i betaglucani che sono sostanze presenti nell’orzo limitano l’assorbimento del colesterolo da parte dell’organismo.

Facilita la digestione: Contrasta i problemi legati al gonfiore intestinale, facilitando la produzione di succhi digestivi che migliorano questa funzione. Previene la stitichezza e aiuta il metabolismo a svolgere in modo corretto la sua naturale funzione.

Protegge il colon: Il contenuto di fibre facilitano l’eliminazione delle tossine che possono provocare malattie a sfavore di quest’organo.

Rafforza, il sistema immunitario: Perché l’orzo contiene quasi il doppio della vitamina C contenuta in una singola arancia. Risulta essere un ottimo rimedio naturale contro i stati influenzali come la febbre, la tosse e il mal di gola.

Dona energia: Le sue proprietà sono in grado di aumentare la resistenza fisica e migliorare notevolmente la qualità della memoria e della concentrazione.

Salute per i capelli, la pelle e le unghie: Grazie all’elevato contenuto di acido silicico nell’orzo, garantisce ai capelli e alle unghie di rimanere sane. Il selenio invece, contrasta la comparsa delle rughe, aiutando la pelle a mantenere più a lungo la sua elasticità e tonicità.

Allevia il mal di gola: In presenza di questo disturbo, si può preparare una soluzione per effettuare dei gargarismi. Basta prendere 300 ml di acqua, mettere in un tegame e aggiungere 1 cucchiaio di orzo integrale portando il tutto ad ebollizione a fuoco medio, filtrare e utilizzare il composto quando è perfettamente freddo per fare gli sciacqui al cavo orale. Oltre a disinfettare, calma il mal di gola e limita il senso di bruciore.

Controindicazioni: L’ orzo è un cereale ricco di glutine, pertanto il suo consumo è assolutamente sconsigliato a chi soffre di celiachia.

L’orzo, un piccolissimo cereale dai grandi benefici per la salute.


Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares