Siete Qui: eComesifa.it » Cucina » Primi & Secondi » La ricetta del risotto con la quinoa

La ricetta del risotto con la quinoa

La quinoa viene spesso scambiata per un cereale, ma in realtà è una pianta erbacea che fa parte della famiglia delle chenopodiacee.

Dovete sapere, che è ricca di sostanze nutrienti importanti per la salute dell’organismo  questa pianta è priva di glutine, per questo motivo può essere consumato dai celiaci e dalle persone che soffrono di particolari intolleranze alimentari.

Sapete che la quinoa è anche un’ottimo ingrediente per preparare dei gustosi “risotti”? Ebbene si.

In questa nuova guida culinaria, vi elenchiamo gli ingredienti e il procedimento per preparare un nutriente e colorato risotto, utilizzando al posto del riso, la quinoa.

Ecco a voi la ricetta, passo-passo.

Risotto di quinoa – nutriente e colorato –

Dosi per 4 persone

Per la preparazione vi occorrono i seguenti ingredienti:

  • 300 gr di quinoa
  • 250 gr di petto di pollo
  • 6 funghi champignon
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana (piccola)
  • 1 peperone rosso (piccolo)

Per condire:

  • sale, pepe bianco e olio extra vergine di oliva (quanto basta e senza esagerare)
  • 2 cucchiaini di aceto di vino bianco (se lo gradite)

riso alla quinoa

Come si prepara il risotto di quinoa:

1. Prima di tutto, mettere la quinoa in una ciotola e aiutandovi con le mani sciacquarla un paio di volte sotto l’acqua fredda.

2. Lasciare i “cereali” a bagno nel recipiente per 30 minuti. Questo tempo è necessario, perché permette alla quinoa di espellere la saponina (patina bianca schiumosa e tossica per l’organismo).

3. Nel frattempo, con un coltello dalla lama liscia, tagliare il petto di pollo a dadini non troppo grandi.

4. Mettere il petto di pollo in un tegame, aggiungere un filo di olio extra vergine e far saltare in padella a fiamma alta per 5/6 minuti.

5. Lavare i funghi champignon, la zucchina e la melanzana e per asciugare subito, utilizzare un panno in cotone.

6. Prendere un tagliere in legno e sminuzzare tutte le verdurine, creando delle forme geometriche a cubetti. Ricordatevi sempre di eseguire questa procedura utilizzando un coltello con la lama liscia, perché garantisce un taglio più preciso.

7. E’ arrivato il momento di far rosolare questi ingredienti. Quindi spostare i funghi, la zucchina e la melanzana in una padella, farla scaldare e unire una lacrima di olio, sempre extra vergine di oliva.

8. Quando l’olio inizia a friggere, adagiare le verdure  nella padella e mescolare frequentemente con un mestolo in legno. Far rosolare il tutto e poi spegnere la fiamma.

9. A questo punto, trascorsi i 30 minuti, bisogna togliere la quinoa dall’acqua, quindi risciacquare per un ultima volta con acqua pulita e poi metterla a cuocere. Per quanto riguarda la cottura, basatevi sulle indicazioni riportate sulla confezione di acquisto.

10. Una volta che la quinoa raggiunge la cottura ideale, scolarla con lo scolapasta e metterla in una grande insalatiera in vetro.

11. Aggiungere prima tutte le verdure e per finire il petto di pollo.

12. Amalgamare gli ingredienti con un mestolo in legno e condire con sale, pepe bianco e olio extra vergine di oliva, senza esagerare con le quantità.

A vostro piacimento, se lo gradite potete versare anche, un paio di cucchiaini di aceto di vino bianco.

Conservazione:

Il risotto di quinoa, si conserva a temperatura ambiente, in luogo asciutto e fresco (no frigorifero), coprendo la “bocca” dell’insalatiera con un po’ di pellicola trasparente da cucina.

Bisogna consumarlo entro e non oltre il giorno seguente della data di preparazione, in modo da evitare che gli ingredienti contenuti nella nostra ricetta, perdano la loro bontà e il loro sapore originale.

Il risotto con la quinoa è pronto e non vi resta che assaporarlo a tavola con i vostri “fortunati” invitati!

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Leggi Anche: Come mangiare e saziarsi per dimagrire