IPTV – Guida completa

Negli ultimi tempi, si sente spesso parlare di IPTV. Questo termine si riferisce a un sistema di trasmissione di segnale TV sui protocolli TCP/IP, tramite connessione di rete.

Il vantaggio garantito da questo servizio, è dato dalla possibilità di fruire dei contenuti in modalità “Video on demand”. Le tipologie di contenuti disponibili sono 2, contenuti in diretta o in differita ed entrambe le soluzioni sono gratuite.

A differenza dei servizi offerti dalle principali webTv come NowTv e Netflix, usando IPTV tramite software o liste M3U non è necessario sottoscrivere un abbonamento.

lista canali iptv

La domanda sorge spontanea, usare IPTV è legale? Dipende.

Se utilizziamo il servizio IPTV e vogliamo operare in piena legalità, dobbiamo assicurarci che i canali che vediamo siano “in chiaro”.

Quando parliamo di canali in chiaro, intendiamo la visione gratuita di contenuti offerti da emittenti che NON prevedono la sottoscrizione di un abbonamento.

Un esempio, il canale televisivo CCTV, leader nel mondo della televisione sportiva cinese, offre molti eventi, anche italiani gratis.

Nei campionati che CCTV ha acquistato ed è libera di trasmettere, c’è anche il campionato italiano di serie A, quindi, se abitiamo in Italia e vogliamo guardare un evento sportivo senza spendere un euro, possiamo farlo guardando il canale CCTV.

Tuttavia, non essendo residenti in Cina, per poterci collegare al canale CCTV, occorre utilizzare una VPN o sfruttare l’IPTV.

Utilizzare delle VPN, è molto rischioso in quanto spesso i contenuti mostrati provengono da emittenti private.

Guardare gratuitamente un canale di una rete privata, mediante l’utilizzo della tecnologia VPN, è illegale e quindi punibile dalla legge.

Utilizzare l’IPTV invece, è semplice e più sicuro, i canali sono specificati e non occorrono particolari conoscenze, serve soltanto una buona connessione e un dispositivo in grado di visualizzare contenuti audiovisivi come PC, Smartphone o tablet.

Tipologie di IPTV

Le tipologie di ipTV sono sostanzialmente tre:

Video On Demand (VOD) – Servizio che permette di guardare un contenuto tramite connessione internet.

Time-shifted IPTV – Servizio che consente di guardare programmi o film in differita, anche di diverse settimane.

Simulcasting IP – Servizio di visione eventi in diretta streaming.

iptv gratis

Liste IPTV

Le liste IPTV, offrono link, dai quali è possibile guardare i contenuti streaming. Ecco di seguito, le due principali liste IPTV che permettono di guardare i canali in chiaro del digitale terrestre:

  • Lista infogw: https://pastebin.com/raw/8GpCCkhf
  • Lista PandaSat: http://www.pandasat.info/iptv/kodi

Queste liste, invece, sono fruibili utilizzando programmi come Kodi o VLC player.

Dal momento che i link all’interno delle liste IPTV sono instabili, può essere più comodo visitare siti che le mantengono aggiornate. Uno dei portali più conosciuti e apprezzati, è sicuramente AlbaniaIPTV.

I canali sono disponibili gratuitamente e legalmente, poiché provenienti da emittenti italiani che trasmettono in chiaro. Il motivo principale per cui spesso i canali delle liste IPTV si bloccano, è legato a questa particolare tecnologia. Essa, infatti, non è adatta per la visione contemporanea degli eventi da parte di molte persone.

La raccomandazione che possiamo darvi, comunque, è quella di fare attenzione ai contenuti che stiamo guardando e verificare sempre che il link offerto dalla lista non provenga da emittenti private.

Siamo certi di aver chiarito un po’ meglio il funzionamento della tecnologia IPTV, a presto per altre guide e tutorial su eComesifa.it.

Leggi Anche: AVerMedia  C875 Live Gamer Portable per registrare film da Sky