Il frullato disintossicante per essere più belli e in salute

preparare frullato detox

L’accumulo di tossine all’interno del nostro organismo, spesso è responsabile della comparsa di qualche fastidioso problema. Come ben sapete, infatti, queste sostanze indeboliscono tutto il nostro corpo e purtroppo la sensazione di malessere si avverte non solo a livello fisico ma anche mentalmente.

Vi sentite terribilmente stanchi e affaticati? Niente panico, abbiamo la soluzione adatta per  questo “terribile” problema. In questa breve guida, vi presentiamo la ricetta naturale, per preparare un benefico frullato disintossicante. La sua assunzione libera l’organismo dagli accumuli delle tossine, donando una nuova carica energetica al vostro organismo.

Il nostro frullato detox vi aiuterà a sentirvi in perfetta salute e sarete più belli dentro e fuori.

Siete pronti? Benissimo, vediamo subito che cosa occorre e come si prepara la bevanda depurativa.

Frullato disintossicante per il benessere dell’organismo

Avete bisogno di:

  • 200 ml di acqua
  • 1 mela verde (con la buccia, perché è ricca di vitamine)
  • Il succo di un limone spremuto
  • 10 gr. di prezzemolo fresco (solo le foglie)

Come si prepara il frullato disintossicante:

  1. Per cominciare, dovete lavare con cura la mela, il prezzemolo e poi con un spremiagrumi, prelevare il succo da un limone.
  2. Successivamente, tagliare la mela in tanti piccoli spicchi (senza eliminare la buccia), sminuzzare il prezzemolo e inserire tutti gli ingredienti nel frullatore.
  3. Frullare per qualche minuto, prima la mela e il prezzemolo e poi, aggiungere anche il succo di limone e 200 ml di acqua, continuare a frullare fino a quando il composto non raggiunge una consistenza densa e cremosa.
  4. Una volta ottenuto questo “soffice” risultato, versare la bevanda in un bicchiere senza aggiungere lo zucchero.

Dovete sapere che, purtroppo, lo zucchero raffinato è una sostanza che all’interno dello stomaco, forma una sottile patina bianca, che assorbe le sostanze benefiche contenute negli alimenti che consumiamo.

Logicamente in questo specifico caso, riduce anche le proprietà “salutari” di cui è ricco il nostro frullato disintossicante.

A questo punto, vediamo come assumere il nostro “drink depurativo“.

eliminare tossine depurare

Come si assume il frullato disintossicante:

Per ottenere un buon risultato disintossicante, l’assunzione di questa bevanda è consigliata la mattina a digiuno per almeno 10 giorni di seguito.

La modalità di assunzione a stomaco vuoto facilita, all’interno dell’organismo, la rimozione delle tossine. Infatti l’eliminazione di queste sostanze di scarto (tossine), fornisce un aumento di energia significativo sia al corpo che alla mente.

I benefici del frullato disintossicante:

La mela verde contiene una buona quantità di vitamina C, sali minerali, importanti proprietà antiossidanti (polifenoli e flavonoidi) e la pectina (fibra solubile).

Il limone è un agrume, che svolge una potente azione disinfettante che aiuta acnhe a rafforzare il sistema immunitario.

Il prezzemolo, infine, contrasta il senso di affaticamento perché è una preziosa fonte di sali minerali.

L’unione di questi “ingredienti”, permette l’eliminazione delle tossine, disintossicando completamente l’organismo.

Più belli e in salute, con il frullato disintossicante!

Leggi Anche: Combattere le allergie stagionali con antistaminici naturali

Il frullato disintossicante per essere più belli e in salute ultima modifica: 2018-04-21T08:39:53+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here