Idee per farcire il pandoro

Il Pandoro è uno dei dessert più amati del Natale, che riesce ogni anno ad accontentare milioni di italiani e non solo. E’ un ottimo compromesso per chi ama i sapori dolci, ma allo stesso tempo non vuole riempirsi più di tanto dopo un cenone abbondante.

Il Pandoro è un dolce semplice, composto da un particolare pan di spagna completamente cosparso di zucchero a velo: esistono, tuttavia, numerose varianti e varie alternative, che vi permetteranno di farcire il Pandoro in modo davvero originale.


Ecco qualche idea per farcire il pandoro

1) Il primo ingrediente che potete utilizzare è sicuramente la crema di pistacchio, che potete realizzare direttamente a casa vostra oppure acquistare nei rivenditori specializzati a pochissimi euro. Per realizzarla vi basterà tritare dei pistacchi e frullarli, dopo di che unire la crema ottenuta con dello zucchero e con del latte q.b. In alternativa è possibile sciogliere una barretta di cioccolato bianco, da unire al composto.

2) Un altro ingrediente da utilizzare è sicuramente la classica Nutella, la crema più amata dai grandi e dai piccini composta da cioccolato e da crema di nocciole, ingredienti che costituiscono la gianduia.

3) Per gli amanti della frutta, è possibile frullare dei pezzi di ananas, kiwi, melagrana o banane, in modo da creare una crema salutare da spalmare sul Pandoro, oppure utilizzare una semplice marmellata acquistata al supermercato, al gusto di more, lamponi, frutti di bosco o altri sapori.

4) Un’alternativa è quella di utilizzare una crema allo zabaglione mista al mascarpone: sbattete un uovo, aggiungete dello zucchero e unite al composto una crema al mascarpone, un formaggio cremoso che viene impiegato anche nel tiramisù e nella torta oreo.

5) Un altro modo per farcire un Pandoro di Natale è quello di spalmare una deliziosa crema allo yogurt greco, alla frutta o ai gusti che preferite, in modo da rendere il dolce morbido, zuccherato e davvero soddisfacente.


Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares