Frullato dimagrante con kiwi e lattuga

frullati dimagranti

Grazie al suo ricco contenuto di sali minerali e vitamine, la lattuga riesce a saziare la fame con pochissime calorie. La varietà di lattuga consigliata a chi vuole perdere peso, è la lattuga romana, grazie alle sue proprietà nutritive.

Ma perchè mangiare la lattuga aiuta a perdere peso?

  • La lattuga è un diuretico naturale diuretico, aiutando così ad eliminare le tossine presenti nell’organismo.
  • Oltre ad aiutare a perdere peso, previene la stitichezza e regola le funzionalità dell’apparato digerente.
  • La lattuga è un alimento che da una sensazione di sazietà, aiuta a bruciare i grassi e a ridurre il colesterolo.

Come preparare il frullato dimagrante con kiwi e lattuga

La ricetta del frullato dimagrante, è preparata utilizzando tutti ingredienti naturali e facili da reperire.

Ingredienti:

  • 2 kiwi
  • 5 foglie di lattuga
  • 5 foglie di spinaci
  • 1 cucchiaio di miele

Preparazione:

  1. Per prima cosa, dovete lavare bene i kiwi, le foglie degli spinaci e della lattuga.
  2. A questo punto, potete iniziare a sbucciare i kiwi, tagliarlo a pezzi e mettere i pezzi nel frullatore, quindi aggiungete nel frullatore anche le foglie di lattuga, le foglie degli spinaci e il cucchiaio di miele.
  3. Accendete il frullatore  e fate frullare il tutto ad alta velocità.
  4. Appena raggiunta la giusta consistenza, spegnete il frullatore e versate il frullato dimagrante in un bicchiere grande. Volendo, potete anche filtrare il frullato.

Leggi Anche: Come si fa la marmellata di prugne

Offerta
Aicok Mini Frullatore Blender Smoothie Maker Sportsblender, Personal Blender, Portable Electric Blender Protein Shaker Mixer Cup for Juices,300W
  • ✔RECIPIENTE  E BOTTIGLIA SPORTIVA PORTATILE - Il contenitore da 600ml è dotato di due...
  • ✔FRULLATORE MIXER - ideale per un'ampia varietà di ingredienti, frutta e verdura. È...
  • ✔4 LAME IN ACCIAIO INOX - il mixer può frullare qualsiasi ingrediente. Se non hai il...
Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares