Frappè con fragole, limone e avocado

ricetta del frappè con fragole e avocado

Il frappè è una bevanda fresca e dolce. Durante la stagione estiva, il suo consumo, aiuta a sopportare maggiormente il caldo e il suo gusto è irresistibile.

Gli ingredienti maggiormente utilizzati per la preparazione di questi “drink dissetanti“, sono frutta, ghiaccio e latte.

In questa breve guida, vi illustriamo una ricetta facile e veloce per preparare il frappè, utilizzando le fragole, il limone e l’avocado.

Un concentrato, di bontà e freschezza, per soddisfare il palato di grandi e piccini, Vediamo che cosa occorre “e come si fa“.

Frappè alla frutta con le fragole, limone e avocado

Le dosi indicate nella nostra ricetta, sono per 2 persone, quindi in base a quanti amici o parenti ci sono con voi, regolatevi di conseguenza.

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 gr di fragole
  • 200 gr di latte intero o parzialmente scremato (contiene meno grassi, ed è più facile da digerire)
  • Il succo di 1 limone
  • 1 avocado
  • 10 gr di zucchero (non necessario, ma un ingrediente utile per invogliare i più piccini)
  • Qualche cubetto di ghiaccio
  • il frullatore (indispensabile)

ricetta con avocado

Come si prepara il frappe alla frutta:

1. Per cominciare, dovete lavare con cura le fragole, ed eliminare il “ciuffetto verde”.

2. Togliere quindi la buccia dall’avocado.

3. A questo punto, tagliare con un coltello le fragole e l’avocado, riducendo entrambi, in piccoli pezzettini.

4. Utilizzando uno spremiagrumi, prelevare il succo da un limone.

5. Mettere il ghiaccio nel frullatore e aggiungere i pezzetti di fragole, avocado e succo di limone.

6. Azionare il vostro elettrodomestico e fate frullare per qualche minuto.

7. A questo punto, unire anche lo zucchero e ripetere, nuovamente la precedente operazione, frullando fino ad ottenere un composto dalla consistenza, soffice e “spugnosa”.

Come servire il frappè alla frutta:

Come ben sapete, il frappè, va servito freddo e bisogna consumarlo subito dopo la sua preparazione. Questa attenzione, evita l’ossidazione dei frutti, perché il contatto prolungato con l’aria tende a privarli della loro freschezza e bontà.

Consigli:

Per rendere il frappè ancora più invitante, mentre vi dedicate alla preparazione, mettete i bicchieri in vetro (alti), nel congelatore. Il freddo, in questo modo, aumenta il senso di piacere che troverete bevendo questo spettacolare drink.

Se desiderate una consistenza più corposa, aggiungete 2 cucchiai di gelato, rimanendo possibilmente sui gusti alla frutta. In alternativa potete optare per il gusto di gelato alla vaniglia, perché è delicata e non altera eccessivamente il sapore della frutta.

Per sorseggiare il drink, vi consigliamo di non dimenticate una cannuccia e, a vostro piacimento, unite un po’ di panna montata, decorandola con la glassa all’amarena.

A questo punto, non vi resta che gustarvi il vostro frappè!

Leggi Anche: Come fare frappè e frullati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.