Siete Qui: eComesifa.it » Salute » Evitare i problemi agli occhi causati dal monitor

Evitare i problemi agli occhi causati dal monitor

Regolare la luminosità del monitor in modo da evitare problemi agli occhi, non è una cosa semplicissima. I controlli della luminosità sono spesso nascosti dietro o su un lato dello schermo e probabilmente dovrai regolarli più volte al giorno in base ai cambiamenti della luce del sole.

problemi agli occhi per utilizzo computer

Se non vuoi impazzire dietro a mille regolazioni ti consigliamo di installare Gammy, una utilissima App per regolare automaticamente la luminosità del monitor in base ai colori presenti sullo schermo. Una volta impostate le tue preferenze, Gammy farà tutto il lavoro al posto tuo, regolando luminosità e contrasto del display.

Come evitare problemi agli occhi causati dal monitor con Gammy

Per evitare di sforzare troppo la vista davanti al monitor, esistono alcune app in grado di regolare automaticamente la luminosità dello schermo in base ai colori delle varie finestre aperte sul computer. Come abbiamo detto, una delle migliori app per la gestione della luminosità del monitor è Gammy e continuando a leggere questo articolo scoprirai le sue fantastiche funzionalità.

>
luminosità monitor giusta con gammy

Installare Gammy

1 – Per prima cosa devi scaricare  Gammy andando su https://getgammy.com/downloads.html e cliccando sul collegamento di colore verde che trovi nella parte alta della pagina (numero di versione è 0.9.58 al momento della scrittura). Una volta scaricato il file, estrai il file ZIP dentro una cartella sul tuo PC (noi abbiamo optato per c:\program files\gammy).

download gammy

2 – A questo punto fai doppio clic sul file “gammy.exe” all’interno della cartella. L’icona di Gammy comparirà nella barra delle applicazioni (se non visualizzi l’icona, clicca sulla piccola freccia presente nella barra). Prima di andare a modificare i vari parametri di configurazione, ti consigliamo di impostare l’esecuzione automatica di Gammy all’avvio di Windows. Per farlo, basta fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona e poi cliccare sull’opzione “Esegui all’avvio”.

Configurare Gammy per regolare la luminosità automaticamente

Una volta avviato il programmino, puoi aprire le impostazioni di Gammy facendo doppio clic sulla sua icona presente nella barra delle applicazioni.

icona gammy

Come vedi, Il regolatore Brightness ti consente di regolare la luminosità dello schermo. Per impostarlo su un livello fisso, deseleziona il pulsante Auto, quindi sposta il “bottoncino” a sinistra oppure a destra per regolare il livello di luminosità desiderata. Se però vuoi che Gammy regoli la luminosità automaticamente in base a cosa c’è sullo schermo, metti la spunta sulla casella Auto. Una volta fatto vedrai la luminosità dello schermo che si regola man mano che Gammy rileva il colore delle finestre sono aperte sullo schermo. Per evitare che Gammy renda lo schermo troppo scuro o troppo luminoso, puoi regolare l’intervallo di luminosità spostando i due “bottoncini” della sezione Range in modo che la luminosità non scenda mai al di sotto del 60%.

impostazione automatica luminosità con gammy

Regolando il “bottoncino” presente nella sezione Offset, puoi aumentare la percentuale del livello di luminosità che Gammy sceglie, in base ai colori presenti sul monitor. Per impostazione predefinita, se Gammy rileva che sullo schermo c’è prevalentemente il colore bianco, ridurrà la luminosità di circa il 20 per cento. Se trovi che questa impostazione rende lo schermo troppo scuro, puoi regolarla da questa sezione. Gammy continuerà a regolare la luminosità a seconda di ciò che stai visualizzando, ma ogni volta che lo fa, il valore Offset che hai impostato aumenterà ulteriormente il livello di luminosità della percentuale scelta.

Per un ulteriore configurazione dell’app Gammy, fai clic sui tre punti che vedi in in alto a destra della finestra, quindi trascina la finestra verso l’alto per visualizzare tutte le varie sezioni disponibili.

impostazioni avanzate gammy

Come vedi puoi regolare la Velocità di adattamento nella sezione Adaptation Speed, che determina la durata di ciascuna variazione di luminosità applicata. Se vuoi che il programma modifichi istantaneamente le impostazioni di luminosità, devi trascinare il cursore tutto a destra. Ti consigliamo di impostare la velocità di variazione a circa 10 secondi in modo che la transizione avvenga in modo più delicato.

Se ti accorgi che Gammy sta cambiando il livello di luminosità troppo spesso, ti consigliamo di spostare il “bottoncino” regolatore Threshold a destra, in modo che Gammy ignori i cambiamenti di colore lievi.

Altra cosa importante da sapere è che, per funzionare, Gammy esegue rapidi screenshot dello schermo (che non vengono salvati sul computer, ma sono solamente utilizzati per calcolare il livello di luminosità da impostare). Per la maggior parte degli utenti, il valore presente nella sezione Screenshot rate può essere lasciato al valore predefinito che è di 1000ms, che significa che viene fatto uno screenshot ogni 1000 millisecondi, cioè uno al secondo Se hai un vecchio PC, però, questo potrebbe rallentarlo quindi se vedi che il computer subisce qualche lieve rallentamento quando attivi Gammy trascina il “bottoncino” regolatore della sezione “Screenshot rate” verso destra.

Evitare problemi agli occhi davanti al monitor quando si utilizza il computer al buio

Una funzione molto utile di Gammy è la modifica automatica della temperatura del colore dello schermo quando utilizzi il computer di notte o comunque al buio.

La temperatura del colore si può cambiare anche manualmente spostando il cursore della sezione Temperature tenendo presente che una temperatura di colore più fredda è più adatta durante il giorno, mentre toni più caldi sono ideali al buio. Se non vuoi stare a modificare ogni volta questo parametro, seleziona la casella Auto e Gammy cambierà automaticamente la temperatura del colore a seconda dell’ora di utilizzo del computer.

Per configurare al meglio la temperatura del colore, devi fare clic sui tre puntini presenti nella sezione Temperature.

cambiare la temperatura del colore dello schermo

Si aprirà una nuova finestra, dove è possibile impostare l’ora di inizio e di fine della modifica della temperatura del colore. Noi di eComesifa.it abbiamo scelto una temperatura calda di 3400 K per la notte (a partire dalle 17:00) e una temperatura di colore fredda di 6500K per le ore diurne(a partire dalle 6.00).

temperatura colore schermo di notte

Puoi modificare questi valori utilizzando le frecce su e giù accanto ad ogni valore. Volendo puoi cambiare anche il tempo di transizione tra le temperature di colore, che noi abbiamo deciso di impostare a 60 minuti, che significa che ci vorrà un’ora per passare da una temperatura all’altra.

Leggi Anche: Come calibrare il monitor del computer

Leggi Anche: Quale monitor da gaming scegliere