Detersivo naturale per pulire i pavimenti

Come si fa ad avere una casa con pavimenti e superfici splendenti? Quali prodotti bisogna utilizzare? Ve lo diciamo noi di eComesifa.it .

Amiche, non siamo qui per consigliarvi l’acquisto di un prodotto chimico di chissà quale marca, al contrario, vi diciamo quali ingredienti utilizzare per preparare un detersivo naturale per pulire i pavimenti e altre superfici di casa.

In questo nuovo tutorial, dedicato alla pulizia della casa, vi presentiamo un’alternativa completamente naturale ai classici prodotti che si acquistano in negozio, per ottenere pavimenti e superfici semplicemente “brillanti”.

Detersivo naturale per pavimenti e altre superfici

Ecco che cosa vi occorre e il procedimento da seguire per fare un efficace detergente per far risplendere la vostra casa.

Avete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Contenitore in plastica con beccuccio spray
  • Imbuto
  • Pentolino
  • Ciotola
  • Guanti in lattice
  • 120 ml di aceto di vino bianco
  • 120 ml di acqua distillata (riscaldata)
  • 20 grammi di bicarbonato di sodio
  • 5 ml di olio essenziale di lavanda

pulire con il bicarbonato

Come si prepara il detersivo per pavimenti naturale:

1. Prendere un pentolino, mettere la quantità indicata di acqua distillata e farla riscaldare sul fornello a fiamma bassa. Prestare attenzione a non portare la soluzione ad ebollizione, deve essere solo riscaldata.

2. Versare l’acqua distillata in una ciotola di dimensione abbastanza grande e unire le dosi di aceto, bicarbonato e olio essenziale di lavanda.

3. Proteggere le mani con i guanti in lattice, quindi, mescolare (rispettare sempre la stessa direzione) fino ad ottenere una miscela omogenea.

4. Travasare il composto nel contenitore in plastica con il beccuccio spray e agitare per un paio di minuti.

Benissimo, il detersivo naturale è pronto per eliminare lo sporco ostinato dai pavimenti e dalle superfici della vostra casa.

  • Questo detergente naturale è particolarmente adatto per pulire tutte le superfici lavabili, come i pavimenti e le maioliche. Le sue qualità, facilitano la rimozione dello sporco e svolgono una potente azione disinfettante.
  • Attenzione: Questa soluzione è assolutamente sconsigliata per trattare parquet, vetri, specchi e mobili in legno.

Come si usa il detergente naturale:

  • E’ sufficiente spruzzare il detersivo fai da te, sulle zone della casa che si desiderano pulire, poi strofinare utilizzando una spugna, una spazzola o un panno in microfibra.
  • In base a ciò che scegliete di usare per la pulizia delle varie superfici (spugna, spazzola o panno in microfibra), ricordate sempre di inumidire “lo strofinaccio” con acqua tiepida.
  • In alternativa, per lo sporco più difficile da trattare, si può spruzzare una generosa quantità di detergente e lasciarlo agire per una ventina di minuti. Trascorso il tempo di posa, sciacquare la parte trattata abbondantemente con acqua tiepida e asciugare con un soffice panno in cotone.

I risultati che si ottengono utilizzando il detergente naturale:

L’unione dell’aceto di vino bianco con il bicarbonato di sodio, garantisce un’azione igienizzante e sbiancante.

Questi due ingredienti, contengono delle eccellenti proprietà antibatteriche, che eliminano i batteri e rimuovono lo sporco.

L’aggiunta dell’olio essenziale di lavanda, attenua l’odore intenso dell’aceto e in più, dona alla casa una gradevole profumazione.

Ultimo aggiornamento 2018-08-09 at 08:48 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Leggi Anche: Come alleviare i dolori articolari con l’ortica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.