Siete Qui: eComesifa.it » Varie » Cosa regalare ad un vegano per Natale

Cosa regalare ad un vegano per Natale

Cosa regalare ad un vegano per Natale? Sicuramente anche voi avrete un parente o un amico vegano, di questi tempi chi non lo ha, sapete già cosa regalargli?

In questo nuovo articolo vi daremo alcune buone idee per trovare il regalo giusto per le persone vegane. Allora, vediamo un po’ che regalo natalizio fare ad un vegano.

Idee regalo per vegani:

  • Il libro delle erbe spontanee, è semplicemente fantastico. Se il vostro amico ama fare passeggiate in campagna o in montagna gli darete occasione di scoprire tante erbe commestibili.
  • Il germogliatore in terracotta, molto pratico. Si possono autoprodurre e consumare da se i germogli che sono ricchi di nutrienti, questo è un regalo graditissimo.
  • I saponi artigianali, con ingredienti esclusivamente vegetali. Si possono anche fare in casa, se avete un minimo di dimestichezza e così risparmiate anche. Mi raccomando no miele, no latte animale (asina, vaccino) no materie prime inquinanti e packaging naturale.
  • Lampada a sospensione in carta con fibra di sambuco, si tratta di una lampada totalmente naturale con luce calda, molto gradita dai vegani lettori.
  • Accessori moda in fibra naturale, che possono essere cinture, scarpe e borsette. No pelle.
  • Regali di riciclo creativo, oltre al sapone fatto in casa potete realizzare dei porta candele con legnetti e sassi (no conchiglie e no stelle marine neanche finte).
  • Indumenti in fibra naturale, assicuratevi di sapere la taglia giusta e leggete bene le etichette, evitiamo le figuracce.
  • Kit per ortaggi particolari, si tratta di kit starter per coltivare carote viola, cavoletti di Bruxelles rossi, pomodori striati, zucchine gialle e bietola a coste multicolore. Simpatico ed utile.
regali di natale per vegani
  • Le mug, molto carine, un regalo che fa sempre piacere. Sceglietene una con frase carina o personalizzabile. Ideali per i vegani che lottano contro la plastica e possono portarsi la mug ovunque.
  • Cestello per la cottura a vapore, sempre utile, assicuratevi che non lo abbia già.
  • Le coconut bowl, sono il top, ormai tutti i vegani le hanno.
  • Macinino per tritare i semi, è un ottimo regalo perché è un attrezzo utile sia per macinare i chicchi di caffè che per tritare i semi di lino etc.
  • Libro di ricette, attenzione, regalo adatto ad un vegano neofita, se è già navigato potete evitare (a meno che non sia un’edizione molto particolare).
  • Cosmetici naturali, rigorosamente senza plastica, cruelty-free e biodegradabili. Ottimi i prodotti della Lush.
  • Crema di nocciole fatta in casa, sì la Nutella per l’appunto, è molto più sana e la può fare chiunque.
  • Dolci fatti in casa, anche qui attenzione: solo cioccolato fondente, no burro, no uova, no latte vaccino, no miele, no cioccolato al latte.
  • Essiccatore, utilissimo per essiccare frutta e verdura in casa.
  • Spiralizzatore per verdure, ovvero quel temperino che si usa per fare spaghetti di zucchine, carote, cetrioli etc.
  • Corso di cucina vegana, anche questo molto apprezzato dai neofiti.
  • Frullatore, verificate però prima che non lo abbia già.
  • Libri, solo per vegani lettori.
  • Integratori e bevande, rigorosamente vegetali per vegani sportivi.
  • Tè, tisane e spezie, solitamente non si sbaglia, assicuratevi che il vegano in questione le beva e accertatevi se possa bere o meno teina.

Come evitare figuracce con i regali natalizi per i vegani

Ecco alcune dritte:

>
  1. Leggete le etichette! Che si tratti di vestiario, cosmesi e cibi leggete sempre;
  2. “Cruelty free” significa non testati sugli animali e che non contengono additivi di origine animale;
  3. Banditi cuoio, pelle, pelliccia, lana e piume per quanto riguarda il vestiario;
  4. Nei cibi non devono esserci derivati di animali quindi no burro, uova, miele, latte;
  5. Per andare sul sicuro acquistate in negozi, fisici e online, che sono vegani;
  6. Evitate packaging con plastica, preferite imballaggi semplici e riciclabili.