Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Copiare DVD o CD su Windows 10

Copiare DVD o CD su Windows 10

Può capitare di dover copiare DVD o CD per condividere file con altre persone, eseguire backup o trasferire informazioni tra computer. Anche se ormai si preferisce utilizzare chiavette USB o inviare mail per questi scopi, con Windows 10 è molto semplice masterizzare un disco CD-R o DVD-R e in questo articolo vediamo come si fa.

masterizzare dvd o cd con windows 10

Cosa serve per masterizzare i dischi

Per poter masterizzare un disco, si presuppone che sul computer sia disponibile un’unità disco ottica in grado di scrivere sul tipo di disco preferito. Questa unità può essere indifferentemente interna (se montata direttamente nel computer) o esterna (collegata al PC tramite porta USB). Dato che Windows 10 funziona con la maggior parte delle unità CD-R/W e DVD-R/W automaticamente tramite Plug and Play, diamo per scontata anche che sul computer sia installato il driver del masterizzatore.

Una volta assicurato di avere il masterizzatore, avrai bisogno qualche disco vuoto, sia esso CD-R, CD-RW, DVD-R o DVD-RW compatibili con la tua unità disco ottica. Se devi copiare grosse quantità di dati, ti consigliamo di utilizzare DVD da 4,7 GB (oppure DVD dual-layer da 8,5 GB), anche perché un normale CD può contenere solo circa 700 MB. 

Di seguito vediamo qualche differenza tra le varie versioni di dischi scrivibili e riscrivibili:

  • CD-R e DVD-R: Questi supporti consentono solo la scrittura dei dati sul disco. Una volta masterizzati non possono essere più cancellati e riutilizzati.
  • CD-RW e DVD-RW: Questi dischi consentono di scrivere e cancellare i dati più volte (di solito fino a 1000).
cd-r masterizzare

Quindi, quando devi scegliere un disco, presta attenzione alla compatibilità delle unità: la maggior parte delle unità DVD registrabili può anche scrivere dischi CD-R, ma le unità CD-R non possono scrivere dischi DVD-R. Inoltre, tieni presente che non un’unità CD-ROM non può leggere e scrivere DVD.

Scegliere la modalità di scrittura del disco con Windows

Bene, una volta capite le varie tipologie di supporto, possiamo iniziare.

Avvia il tuo computer con Windows 10 e inserisci un CD o DVD vuoto nell’unità ottica. Dopo qualche secondo dall’inserimento del disco, apparirà sullo schermo la finestra “Masterizza un disco”. Questa finestra di dialogo ti chiederà come vuoi che Windows gestisca la scrittura del disco e ti darà la possibilità di scegliere tra due opzioni:

  • Come un’unità flash USB: Consente di scrivere e cancellare i file sul disco senza dover finalizzare o “masterizzare” il disco. Tieni presente che se utilizzi un disco CD-R o DVD-R di sola scrittura e cancelli un file, il file non verrà più visualizzato su Windows, ma lo spazio su disco verrà comunque occupato. Se usi un disco riscrivibile, invece, puoi cancellare i file tranquillamente. Lo svantaggio di dei dischi creati in questo modo, è che di solito non vengono letti su sistemi operativi datati come ad esempio Windows XP.
  • Con un lettore CD / DVD: Questo è il metodo più tradizionale di masterizzazione dei dischi. Quando vengono copiati i file sull’unità, vengono prima salvati temporaneamente in un’area del tuo disco rigido, poi vengono scritti tutti insieme sul supporto quando si clicca sul pulsante “Masterizza” di Esplora file.

Quindi, in base all’utilizzo che devi fare del disco copiato, fai la tua scelta, poi scrivi il nome che vuoi dare al tuo disco e clicca sul pulsante “Avanti”.

Come copiare DVD o CD con Windows 10

In base alla scelta fatta in precedenza la procedura per copiare i dvd o i cd cambia un po’, quindi di seguito le spieghiamo singolarmente per farti capire meglio come fare.

1 – Copiare disco come unità flash USB

Allora, se scegli di utilizzare il disco “Come un’unità flash USB”, la scrittura su CD o DVD non richiede passaggi aggiuntivi. Si aprirà sul monitor la finestra “Esplora file sull’unità disco ottico” e per scrivere su di essa tutto ciò che devi fare è copiare i file direttamente in Esplora file. Volendo puoi anche trascinare e rilasciare i file nella finestra oppure fare copia e incolla.

Come accennato in precedenza, puoi eliminare i file utilizzando questo metodo, ma se stai utilizzando un disco CD-R o DVD-R, li elimini solo nella visualizzazione, perché tutti i dati “cancellati” verranno comunque masterizzati fisicamente sul disco, ma saranno inaccessibili. Quindi, per esempio, se stai masterizzando un CD con 700 MB di spazio libero e copi dati per 10 MegaByte avrai 690 MB di spazio libero e se elimini i 10 MB di dati, avrai sempre solo 690 MB liberi.

Se invece stai utilizzando un disco riscrivibile (CD-RW o DVD-RW), Windows 10 gestirà la cancellazione dei file e potrai recuperare lo spazio di archiviazione su disco.

Quando avrai finito e decidi di espellere il disco dal lettore, il sistema operativo eseguirà alcune operazioni di finalizzazione, dopodiché potrai tranquillamente utilizzarlo su un altro computer.

2 – Masterizzare un disco con un lettore CD / DVD

Se hai scelto di masterizzare il disco scegliendo “con un lettore CD / DVD” nell’ultimo menu, verrà aperta una finestra di Esplora file della tua unità disco. Nella finestra vedrai un’intestazione denominata “File pronti per essere scritti sul disco”.

Man mano che copi e incolli (oppure trascini e rilasci) i file in questa finestra, appariranno le varie icone dei tuoi dati. Tieni presente che i file non verranno scritti fisicamente sul disco fino a quando non si sceglie di masterizzare il disco da Esplora file.

Una volta che hai finito di copiare tutto ciò che desideri scrivere sul disco, devi selezionare “Strumenti di Drive” nel menu della barra degli strumenti della finestra Esplora file, quindi selezionare “Fine masterizzazione”. In alternativa puoi cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona dell’unità ottica da Esplora file e selezionare “Masterizza su disco”.

A questo punto verrà avviata la procedura guidata “Masterizza su disco”. Dovrai immettere un nome per il disco da masterizzare, quindi selezionare la velocità di registrazione. Di solito si può scegliere la velocità più alta possibile. Una volta effettuate tutte le scelte puoi cliccare sul pulsante “Avanti”.

Sullo schermo comparirà una barra di avanzamento e il tempo stimato per il completamento della masterizzazione mentre vengono copiati i file sul disco.

Quando il processo sarà completo, il disco verrà automaticamente espulso dal lettore CD/DVD del computer e la procedura guidata ti chiederà se desideri fare un’altra copia degli stessi file su un altro disco. Se vuoi fare altre copie del DVD o CD, devi spuntare la casella accanto a “Sì, masterizza questi file su un altro disco”, quindi fare clic sul pulsante “Avanti”. Se non vuoi fare altre copie, premi su “Fine”.

A questo punto la tua copia di DVD o CD appena masterizzata è pronta per l’uso. Tieni presente che queste copie su CD o DVD non sono molto sicure, perché col tempo potrebbero non funzionare più. Quindi per archiviare dati importanti che vuoi conservare per molto tempo, come le tue foto o video, oppure file di lavoro, ti consigliamo di acquistare un disco rigido esterno usb o utilizzare un buon servizio di cloud.

Leggi Anche: Aumenta la velocità del PC con i migliori SSD in commercio