Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Connessione a banda larga: cos’è?

Connessione a banda larga: cos’è?

Le esigenze degli utenti internet si sono evolute di pari passo con lo sviluppo del World Wide Web negli ultimi anni e in questa guida andremo a conoscere tutto quello che c’è da sapere sulla connessione a barda larga e come funziona.

banda larga

Soltanto poche decine di anni fa per poter visitare una pagina web bisognava aspettare alcuni secondi in attesa che il caricamento della stessa fosse ultimato. Le prime forme di internet infatti erano costruite sulla base della connessione dial-up, un particolare tipo di connessione che avveniva attuando il collegamento tramite un numero di telefono specifico.

Oggi il mondo di internet è stato completamente rivoluzionato, essendo stata fatta tanta strada anche per rispondere a quelle che sono le esigenze degli utenti, desiderosi di avere a disposizione modalità di connessione e di caricamento sempre più immediate.

Il netto miglioramento delle prestazioni a cui si è assistito è stato generato in particolare dall’avvento della banda larga, un sistema di telecomunicazioni che ha reso il mondo di internet molto più veloce ed immediato.

Connessione a banda larga: che cos’è?

Ormai si sente parlare sempre più spesso di connessione a banda larga, in particolare in relazione alle diverse infrastrutture utilizzare per consentire ad internet di essere veloce così come lo conosciamo.  Ma cosa si intende esattamente con il termine connessione a banda larga?

Banda larga non è altro che il termine con cui si fa genericamente riferimento ad un servizio di connessione internet che funziona via cavo, via DSL o via Fibra. Nel complesso la banda larga non è altro che l’insieme di tutte le tecnologie necessarie a fornire collegamenti più veloci agli utenti, rispetto a quelli permessi dalla rete telefonica tradizionale, ormai in disuso, definiti servizi a banda stretta.

Quando una connessione può essere definita a banda larga? Quando la trasmissione e ricezioni di dati informativi avviene ad una velocità superiore a 144 kb/s.

Ormai è diventato requisito fondamentale disporre di una connessione a banda larga per sfruttare nel modo migliore tutte le opportunità offerte dalle moderne tecnologie, anche relative al mondo della comunicazione e dell’informazione.

La connessione a banda larga è stata introdotta all’inizio degli anni 2000 per consentire agli utenti di poter navigare anche mentre si utilizza il telefono. Fino a quel momento infatti, per potersi collegare ad internet era necessario evitare di utilizzare il telefono di casa.

Se malauguratamente qualcuno infatti si ritrovava ad alzare la cornetta del telefono di casa, la connessione saltava all’improvviso.

internet veloce a banda larga

Grazie alla connessione a banda larga questo inconveniente è scomparso del tutto e inoltre questa tipologia di connessione ha una velocità decisamente superiore rispetto alle connessioni precedenti.  Questo perché l’introduzione della banda larga ha portato a una divisione della trasmissione del segna tra dati telefonici e dati internet, portando a termine una vera e propria rivoluzione rispetto alle vecchie connessioni dial-up.

Con l’avvento della banda larga si è assistito ad un netto miglioramento nel download di tutti i tipi di file che ha poi avuto un riflesso positivo anche nell’utilizzo delle piattaforme di streaming online, portando all’introduzione di portali come Netflix, Prime Video, Youtube ecc.

Quando la connessione a banda larga è stata introdotta, avere questo tipo di connessione era ovviamente piuttosto costo ma oggi questo tipo di connessione è disponibile per chiunque a prezzi accessibili.

Negli ultimi anni si è molto diffusa la cosiddetta connessione a banda ultra-larga che non è altro che un’evoluzione della connessione a banda larga. Si definisce connessione a banda ultra larga quando la velocità di connessione effettiva in download arriva ad almeno 30 Mb/s.

Connessione a banda larga: come funziona?

Al contrario di quanto molti pensano le connessioni a banda larga non sono fisicamente più veloci ma sono invece capaci di processare una quantità di dati maggiore. Le informazioni lungo il cavo, in parole povere, non scorrono in modo più veloce ma in maggiore quantità.

Utilizzando la banda larga, come suggerisce la parola stessa, consente di ritrovarsi in un’ampiezza di banda maggiore rispetto alle connessioni dial-up. In questo modo i segnali potranno viaggiare sullo stesso cavo grazie ad una differenziazione più efficace rispetto al passato.

Banda larga: vantaggi

Da quando la banda larga e la banda ultra larga hanno fatto la loro comparsa sul mercato è diventato possibile sfruttare offerte e beneficiare di servizi che prima erano semplicemente un sogno. Ogni invece siamo del tutto abituati a questo tipo di prestazioni tanto da non riuscire più a farne a meno.

La banda larga ha numerosi vantaggi tra cui troviamo sicuramente una maggiore capacità nello scambio di dati che si traduce, in termini pratici, in una maggiore velocità. Questo è vero anche relativamente alla condivisione dei file che negli ultimi anni è diventata sempre più veloce ed immediata proprio grazie alla banda larga.

modem per internet veloce

Sempre grazie alla banda larga è stato possibile sfruttare una trasmissione di flussi video e audio decisamente più semplice, particolare che ha favorito lo sviluppo di piattaforme online per guardare film e serie tv in streaming o di ascoltare musica.

Grazie alla tecnologia VoIP, che sfrutta la connessione a banda larga, è divenuto possibile effettuare telefonate sfruttando la sola connessione ad internet del proprio modem. Bisogna sempre ringraziare la banda larga se è possibile giocare ai propri videogiochi preferiti online, acquistarli negli store online e scaricarli con un semplice click del mouse.

L’introduzione della banda larga ha portato inoltre un beneficio non indifferente per l’economia mondiale. Sono sorte infatti in tutto il mondo tantissime aziende che per lavorare sfruttano proprio questo tipo di connessione. Senza la banda larga non potrebbero esistere ormai il 90% di tutti i software di comunicazione che sfruttano la connessione.

Per tutti questi motivi è del tutto impossibile pensare di rinunciare oggi alla banda larga, una tecnologia che ha letteralmente rivoluzionato le nostre vite e che è in continua evoluzione per andare incontro alle esigenze sempre più stringenti dell’utenza.

Leggi Anche: Come rendere stabile una connessione internet

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.