Come velocizzare il PC

computer lento

Capita a tutti di notare un rallentamento nell’utilizzo del PC. Avvio lentissimo, blocchi del sistema, riavvii continui, pagine e cartelle che si aprono in ritardo, ventole che fanno molto rumore.

Possono essere svariati i motivi che causano tutti questi problemi, ma la cosa certa, è che dobbiamo intervenire immediatamente, per non compromettere la funzionalità del nostro computer.

Prima di combattere un nemico è necessario conoscerlo bene, andiamo quindi a esaminare i pericoli che si nascondono dietro a un utilizzo errato del PC.

Come il nostro organismo ha bisogno di respirare, anche il Pc deve farlo, accertiamoci quindi, che il computer non sia posto in zone poco areate o troppo vicino a muri, in modo da avere lo spazio adeguato per permettere alle ventole di buttare fuori il calore.

Ogni computer ha bisogno di un valido antivirus, perciò assicuriamoci d’installare una protezione efficiente, possibilmente leggera in termini di utilizzo di risorse.

Una pratica errata e diffusa, consiste nell’installare molti programmi, talvolta senza neppure utilizzarli. Teniamo presente però, che ognuno di essi, mette in azione dei processi che restano sempre attivi, consumando enormi quantità di memoria.

Verifichiamo con regolarità, se la presenza di un determinato programma, ci serve o meno e in caso negativo procediamo alla sua disinstallazione.

Quando ci avviciniamo ai mesi caldi dell’anno, bisogna cercare di non utilizzare mai il computer troppo vicino alle finestre, in modo da evitare che il vento possa trasportare polvere all’interno delle ventole, compromettendone il funzionamento.

Questi sono utili accorgimenti, ma se non avete visto miglioramenti significativi alla velocità del PC, occorre fare qualcosa in più.

Come si fa per velocizzare il PC

In questo caso, siamo costretti a sfoderare la migliore arma del settore, il famoso Cleaner.

CCleaner, nasce con lo scopo di alleggerire il sistema operativo, andando a ripulire completamente il computer da tutte le possibili cause di rallentamento.

CCleaner è un programma gratuito, disponibile per:

  • Microsoft Windows
  • Mac Os
  • Android

ccleaner velocità pc

Una volta scaricato e installato correttamente sul computer il programma è già impostato per agire in modo semplice e diretto, senza il bisogno di modificare alcun parametro.

Procedete come segue:

  1. Aprire e selezionare il pulsante “Analizza“;
  2. Terminato il processo di controllo del sistema, cliccare su “Avvia pulizia“;
  3. A questo punto, nella sezione “Registro” di CCleaner, premere il tasto “Trova problemi“;
  4. Finita la ricerca dovete selezionare “Ripara selezionati“;
  5. Eseguire, per una maggior sicurezza, il “Backup” delle modifiche apportate;
  6. Finita la ricerca selezionare “Ripara selezionati

Adesso, noterete sicuramente un miglioramento nelle prestazioni del PC, ma non è ancora finita.

  1. Spostatevi in “Strumenti” e “Avvio“;
  2. In questa sezione, potete disabilitare alcuni processi che risultano inutili e che si avviano quando accendete il PC;

Prima di disattivarli, fate una ricerca online, verificando a quali programmi si riferiscono e nel caso non siano utili, disabilitateli.

Finalmente ci siamo, il vostro PC adesso è più rapido. Ricordatevi di ripetere queste operazioni periodicamente per velocizzare il PC.

Leggi Anche: Come creare un disco di ripristino con Windows 10

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.