Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Come vedere chi è connesso al WiFi?

Come vedere chi è connesso al WiFi?

Vuoi sapere chi è connesso al WiFi di casa tua o del tuo negozio? Ecco come devi fare per capire il perché la tua linea Wi-Fi sembra così lenta, forse qualcuno è connesso alla tua rete. Scoprilo subito qui.

vedere chi è connesso al mio wifi

Hai notato ultimamente dei forti rallentamenti della linea internet tramite Wi-Fi a casa o al lavoro, e non riesci a capire il perché, magari qualcuno è connesso alla tua rete Wi-Fi? Forse l’hai notato perché a differenza di quella via Ethernet, ma un simile comportamento è abbastanza anomalo.

Molte volte potrebbe essere un disturbo del segnale, o una poca copertura della rete su tutto l’ambiente in cui ti trovi, magari rivedi la posizione del router o valuta l’acquisto di un ripetitore del segnale del router principale.

Però questa guida è stata creata appositamente per chi crede che davvero qualcuno sia connesso alla rete Wi-Fi e ne approfitti per scaricare dati, giochi e quant’altro. Lo scopo di questo articolo è infatti mettere a disposizione i mezzi per riuscire ad individuare chi è connesso alla rete WiFi.

Una pratica che consigliamo prima di andare a vedere chi è connesso al Wi-Fi, è quella di verificare prima i tutti i tuoi dispositivi connessi al Wi-Fi, così da escluderli dai sospetti.

Ora possiamo davvero andare a capire come si può vedere chi è connesso al Wi-Fi.

Vedere chi è connesso al Wi-Fi dal Router

La migliore strategia per capire se qualcun altro è connesso al mio WiFi è quella di verificarlo dal router, direttamente entrando nel modem dal quale ricevi il tuo segnale Wi-Fi.

Per compiere quest’operazione, devi innanzitutto procurarti l’indirizzo IP del router, che va poi inserito nella barra di navigazione del browser: generalmente esso corrisponde a 192.168.1.1, 192.168.0.1 oppure 192.168.1.254, ma se questi indirizzi ti rimandano a una pagina d’errore, prova a recuperare manualmente l’informazione in questo modo:

  • Windows:
    • Apri il Prompt dei comandi o una finestra di PowerShell
    • Invia il comando ipconfig e premi Ivio
    • L’IP del router è specificato in corrispondenza della dicitura Gateway predefinito
  • Mac:
    • Apri il Terminale (si trova nel menu Vai > Utility del computer)
    • Invia il comando netstat -nr | grep default  
    • L’IP del router è specificato accanto alla parola Default
  • Android:
    • Apri il menu Impostazioni > Rete e Internet
    • Fai tap sul nome della rete alla quale sei collegato
    • Poi sul pulsante Avanzate/Dettagli, per ottenere l’IP del router
  • iOS:
    • Apri il menu Impostazioni > Wi-Fi
    • Sfiora il pulsante (i) corrispondente al nome della rete wireless che sei connesso
    • Segna l’indirizzo specificato accanto alla voce Router

Adesso fai in questo modo:

  1. Appena individuato l’indirizzo IP
  2. Digitalo nella barra degli indirizzi del browser e Invia
  3. Vedrai la schermata d’accesso al pannello di gestione del dispositivo, inserisci il nome utente e la password
  4. Solitamente, le credenziali di primo accesso corrispondono ad admin/admin oppure admin/password (oppure vedi etichetta del modem/router)

Ora dovrai trovare la sezione che riguarda i dispositivi connessi al modem, controlla quindi ogni singola voce, alla ricerca di eventuali dispositivi avente un nome sospetto. Tieni sempre presente che il router o modem non registra in questa sezione i dispositivi che hanno provato a fare il collegamento con la rete, ma quelli che si sono connessi con successo.

Però a noi interessano solamente quelli connessi e quindi che ci danno “fastidio”, quindi questo dovrebbe bastare per individuarli e scollegarli, così da rendere la nostra rete Wi-Fi più performante. Magari consigliamo di cambiare password, sempre tramite le impostazioni del modem nella sezione delle informazioni principali.

App per vedere chi è connesso al WiFi

capire se mi rubano il wifi

Se non vuoi effettuare la procedura entrando nel modem-router, oppure non hai la possibilità di farlo, allora ti facciamo vedere che è possibile vedere chi è connesso al tuo Wi-Fi tramite una app apposita.

L’app in questione è Fing, semplice da utilizzare e davvero utile per scovare chi è connesso al Wi-Fi, l’app è totalmente gratuita e disponibile per Android e iOS.

Basta solamente scaricarla dai link appena visti, per Android o iOS ed installarla come qualsiasi altra App, importante dare i permessi necessari all’App per poter funzionare correttamente ed iniziare l’analisi ed attendere il risultato a schermo.

Leggi Anche: Come trasformare il PC in hotspot WiFi

13%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.