Siete Qui: eComesifa.it » Casa » Come utilizzare il limone per pulire e disinfettare la casa

Come utilizzare il limone per pulire e disinfettare la casa

In questo nuovo articolo, parliamo del limone, un agrume molto utilizzato in cucina come ingrediente di alcune ricette, ma che scoprirete essere utilissimo anche per pulire e disinfettare la casa.

Come abbiamo accennato, il limone si può utilizzare per rimuovere germi e batteri dalle superfici del bagno, della cucina e delle altre stanze di casa.

Sapevate, per esempio, che le posate possono essere pulite e disinfettate perfettamente con il succo di limone?

>

E non è il solo modo utilizzarli, vediamo cosa possiamo fare con i limoni:

  • Per togliere macchie e incrostazioni dal tagliere (oppure dalla griglia), vi basterà strofinarvi la metà di un limone tagliato e lasciarlo una notte a riposare per poi lavarlo il mattino seguente.  il lavaggio la mattina seguente.
  • Per pulire rame e bronzo, basta mezzo limone con un po’ di sale.
  • Per eliminare i cattivi odori e pulire i contenitori di plastica, riempite il lavello di acqua calda, aggiungete il succo di limone e un cucchiaio di bicarbonato di sodio, immergete i contenitori nell’acqua e pulite con una spugnetta, poi sciacquate e asciugate.
  • Cattivi odori nel microonde, riempite 3/4 di una tazza e aggiungetevi due cucchiai di succo di limone, quindi mettete nel microonde e portate ad ebollizione l’acqua. Spegnete e aspettate circa 10 minuti prima di aprire lo sportello, quindi pulite l’apparecchio con un panno asciutto e pulito.
  • Pulire vetri e specchi non è mai stato così semplice. Riempite un flacone con beccuccio spray, con acqua e aggiungete qualche cucchiaio di succo di limone, in base alla grandezza del flacone. Spruzzate su vetri e specchi e pulite.

Prima di terminare questo articolo, vogliamo aiutarvi ad eliminare i cattivi odori dagli armadi con il limone. Preparare questo deodorante naturale è molto semplice e eliminerà la puzza di muffa dall’armadio.

Dovete tagliare a metà due limoni spremere il succo in un flacone con il beccuccio spray, poi versate la stessa quantità di acqua nel flacone e mescolate bene.

A questo punto, vi basterà spruzzare con il deodorante naturale al limone, nella zona della muffa e lasciare per un paio d’ore. Se la puzza non va via, potete spruzzare altro deodorante.

Leggi Anche: Come pulire una teglia da forno sporca