Come utilizzare broccoli e cavolfiori per una cucina sana e intelligente

cucinare sano

I broccoli e i cavolfiori sono degli ortaggi ricchi di sostanze nutritive molto utili per la salute ed è per questo che non vanno sottovalutati nella dieta di ogni giorno.

Nella stagione invernale ci sono molte varietà di verdure che possiamo introdurre nella nostra alimentazione quotidiana, alternandole di volta in volta e fra questi, i broccoli e i cavolfiori che sono degli ortaggi ricchi di sostanze nutritive indispensabili per la salute di grandi e piccini.

Vediamo insieme come utilizzarli in cucina

I broccoli e i cavolfiori, possono essere introdotti nelle nostre ricette come verdura da lessare e condire con un filo d’olio, ma anche per realizzare delle squisite vellutate.

Ideali come primi piatti per condire la pasta, ottimi come contorni leggeri e freschi e per dei secondi sfiziosi, si possono trasformare in golosi sformati da cuocere al forno o unirli ad altre verdure per delle zuppe invernali caldissime.

Per coinvolgere anche i più piccoli a mangiare i broccoli e i cavolfiori, potete realizzare delle polpette con aggiunta di formaggio e pangrattato e friggerle in poco olio o cuocerle al forno e se sono amanti del pomodoro, si possono tuffare in una salsa appetitosa e invitante.

Ecco le proprietà benefiche dei broccoli e dei cavolfiori che fanno si che è bene consumarne spesso:

  • Ricchi di minerali come il calcio, il potassio e il magnesio, aiutano le ossa nel loro sviluppo, le rafforzano e prevengono le malattie quali l’osteoporosi.
  • Ricchi di vitamina C aiutano a combattere i raffreddori stagionale e insieme allo zolfo, eliminano i radicali liberi e l’acido urico nel sangue, responsabili di gotta, artrite e reumatismi.
  • La vitamina K previene l’insorgenza delle malattie degenerative del sistema neurale quali l’Alzheimer e la demenza senile.
  • Le vitamine del gruppo B aiutano a combattere anemia e spossatezza. Coloro che fanno una cura contro i problemi di anemia possono trarre maggiore beneficio assumendo queste verdure, ricche anche di ferro e di vitamina C.
  • Gli antiossidanti innalzano le difese immunitarie e prevengono il tumore della prostata.
  • Il sulforafano previene la crescita di cellule cancerogene e insieme agli isotiocianati, protegge l’organismo dai tumori intestinali, polmonari e del seno.
  • Degli studi recenti hanno dimostrato che i broccoli sono utili per combattere le allergie, i problemi respiratori come l’asma e in generale per tutte le affezioni polmonari.
  • Indicati contro la stipsi e i problemi gastrici.

Per trarre beneficio di tutte le sostanze contenute nei broccoli e nei cavolfiori è bene fare una cottura intelligente, cuocendoli con dei metodi semplici e rapidi, come la cottura a vapore o nel microonde e bisogna assumerne almeno tre volte alla settimana.

Vi proponiamo due ricette facili con cui abbiamo preparato i broccoli e i cavolfiori.

Cavolfiori in pastella

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 gr di cavolfiori puliti
  • 4 cucchiai di farina
  • 1 uovo
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • acqua q.b.
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • olio per friggere

Procedimento:

  1. Pulite i cavolfiori privandoli delle foglie e accorciando i gambi, lavateli in abbondante acqua fredda, scolateli e tamponateli con un canovaccio pulito.
  2. Preparate la pastella unendo in una scodella la farina, l’uovo sbattuto, il parmigiano e l’acqua q. b. per creare un composto abbastanza cremoso, infine aggiustate di sale e pepe.
  3. Immergete i cavolfiori crudi o appena sbollentati e amalgamateli alla pastella.
  4. Nel frattempo, fate scaldare abbondante olio in una padella e quando sarà bollente, aiutandovi con un cucchiaio, immergete le verdure in pastella e lasciatele imbiondire.
  5. Adagiate la frittura su della carta assorbente fino a che risulterà asciutta, quindi passatela in un altro piatto.
  6. I cavolfiori in pastella sono pronti per essere serviti, profumati, dorati e nutrienti.

Sformato di broccoli ai formaggi

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr di broccoli
  • 100 gr di pecorino
  • 50 gr di parmigiano in polvere
  • 1 mozzarella
  • 1 cipollina
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.
  • pan grattato q.b.

Procedimento

  1. Pulite i broccoli eliminando i gambi più duri e tagliateli abbastanza piccoli, quindi lavateli in acqua fredda e scolateli, pulite pure la cipolla e tagliatela finemente.
  2. Mettete i broccoli in una scodella con la cipolla e conditeli con poco sale e pepe quanto basta, affettate i formaggi  e accendete il forno.
  3. Ungete una teglia da forno con poco olio e distribuite un primo strato di broccoli, distribuite un filo d’olio evo,  i formaggi e procedete con un altro strato.
  4. Finite con il formaggio restante e spolverate col parmigiano in polvere e il pan grattato.
  5. Informate lo sformato a 170°C per 40 minuti circa, sulla superficie si formerà una crosticina.

Lo sformato è pronto per essere servito, piacerà a tutti.

Come utilizzare broccoli e cavolfiori per una cucina sana e intelligente ultima modifica: 2017-01-30T07:25:24+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here