Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Mobile » Android » Come usare Zoom su Android

Come usare Zoom su Android

Zoom è il programma di video chiamate che si è maggiormente diffuso durante il periodo di lockdown vissuto nel recente passato a causa del Covid-19.

In questo articolo troverete tutte le informazioni essenziali per capire come si può usare Zoom su dispositivi Android.

come usare zoom su android

Come usare Zoom su Android: le riunioni di Zoom da cellulare

Tantissime persone attualmente preferiscono impiegare smartphone e tablet rispetto al pc e quindi in caso di video chiamate e video conferenze devono saper utilizzare programmi come Zoom.

Ad oggi è diventata una necessità capire come utilizzare Zoom su Android e vedere come creare un meeting partendo dal proprio dispositivo mobile.

Se vuoi capire come iniziare ed impostare una riunione su Zoom da telefono per prima cosa devi sapere che ti dovrai registrare.

Ma ancor prima della registrazione dovrai scaricare il programma di download dal sito ufficiale di Zoom che sulla base del sistema operativo attraverso cui visiti la pagina ti andrà a presentare delle differenti opzioni di download.

Per scaricare l’app per Android dovrai andare su Google Play e potrai effettuare l’operazione nel formato .apk che si installa manualmente, mentre l’app per iOS va scaricata unicamente dall’App Store di Apple.

Come installare Zoom

L’installazione di Zoom è davvero semplice su qualunque piattaforma che sia supportata. Occorre vedere quale sia la procedura da adottare su Windows. Una volta scaricato l’installer, ZoomInstaller.exe, dovrai solamente fare un doppio click per avviare l’installazione.

zoom per telefonino

Sui sistemi operativi Windows viene chiesto all’utente se presta il consenso affinché l’applicazione Zoom Meetings apporti modifiche al dispositivo, l’utente per proseguire deve rispondere di sì. Questa è l’unica scelta che l’utente dovrà compiere, la procedura successiva non richiede il consenso dell’utente per andare a buon fine.

Una volta conclusa l’installazione l’utente si troverà davanti ad una schermata che gli mostreranno queste due opzioni:

  • Join Meeting,
  • Sign in.

Il tasto “Join Meeting” ti consente di partecipare ad un Meeting avendo il numero della riunione e la password, mentre il tasto “Sign in” ti permette di effettuare il login all’app nel caso avessi già un account registrato.

Installare Zoom su Android da Google Play e da apk

Come anticipato Zoom va scaricato da Google Pay e la procedura di installazione è semplicissima ricorrendo a questo sito.

Occorre fare clic su “Installa” dallo store di Google e l’app diverrà immediatamente disponibile sul proprio smartphone. Molto diversa e più complicata è la procedura di installazione dell’apk, il formato attraverso cui le applicazioni Android vengono pacchettizzate.

Installare l’apk di Zoom diventa utile qualora il proprio smartphone Android non abbia Google Play installato, condizione nella quale molti utenti Huawei si ritrovano a seguito del ban delle app Google avvenuto sui telefoni del produttore cinese.

L’apk può essere scaricato dal proprio smartphone Android andando sulla pagina dei download di Zoom.

Occorre cliccare sul file appena scaricato dal browser oppure impiegare un file manager per ultimare la procedura. L’installazione se fai ricorso ad un file manager dovrai effettuarla abilitando l’installazione di app sconosciute.

Come si effettua la configurazione iniziale di Zoom su Android

Dopo aver scaricato il programma occorre registrarsi su Zoom ma non occorre effettuare il login con username e password se devi solo partecipare ad un meeting, in questo caso (ovvero senza registrazione) non è però possibile organizzare videoconferenze.

zoom per smartphone

Per iscriversi occorre effettuare una serie di passaggi, eccoli a seguire e per come si presentano su Windows:

  • Occorre per prima cosa cliccare su “Sign Up Free” frase che ritroverai sulla schermata principale di Zoom.
  • A questo punto si deve aprire il browser predefinito e iniziare la registrazione.
  • Ora vanno inseriti rispettivamente: il mese, il giorno e l’anno di nascita e infine l’indirizzo email con il quale ti vuoi registrare su Zoom, alternativamente puoi usare un account Facebook o Google per rendere più rapido il percorso.
  • Effettuato questo passaggio l’utente otterrà sull’email attraverso cui ha effettuato la registrazione un link per attivare l’account Zoom, ovviamente occorre che ci clicchi sopra per venir registrato.
  • Una volta aperto il link nel browser predefinito dovrai completare la registrazione inserendo le informazioni richieste sulla pagina web a cui sei stato demandato.

Giunto fin qui avrai correttamente effettuato il login sulla pagina Zoom e a questo punto potrai configurare tutte le opzioni.

Ricordati che prima di avviare un meeting con Zoom è importante impostare tutte le opzioni di configurazione del meeting stesso, potrai farlo dalla voce: “Settings”.

Leggi Anche: I 4 migliori smartphone da 300€ fino a 500€

38%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.