Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Apps » Come usare Trello

Come usare Trello

Se cerchi una delle App più apprezzate e utilizzate per organizzare il lavoro e condividerlo con altri collaboratori, non puoi non usare Trello.

come usare trello per lavorare

A usarlo sono soprattutto i freelance, i liberi professionisti e le agenzie che lavorano da remoto e hanno bisogno di restare in contatto con i propri collaboratori per i progetti che seguono insieme.

Nessuno vieta però di usarlo anche a scopo personale per appuntare le cose di tutti i giorni, oppure per pianificare le sessioni di studio oppure le pubblicazioni sulla propria pagina Facebook.

Oggi vediamo come installare e usare Trello, una vera e propria bacheca virtuale  che puoi utilizzare da computer, smartphone e tablet, sincronizzandoli tra di loro così da avere in tempo reale le modifiche

Come funziona Trello

Trello nasce come servizio online gratuito (con alcuni piani a pagamento) che puoi usare sui tuoi dispositivi con lo scopo di organizzare e gestire i vari progetti grazie alla creazione delle bacheche a tema. Ogni bacheca può essere poi condivisa con altri utenti.

Il piano gratuito è quello più limitato, seppur comunque ti permette di sfruttare le potenzialità elencate sopra. Puoi creare bacheche, nuove liste e schede, aggiungere membri e fare checklist. Inoltre puoi collegare tutti i file di Google Drive e Dropbox per esempio.

Quello business aggiunge a ciò che abbiamo visto sopra alcune estensioni in più, come la possibilità di integrare Mailchimp, Evernote etc. Il pagamento è annuale e il costo è di 9,99 dollari mensili.

L’opzione più completa, pensata per le imprese, oltre a includere tutto ciò che è presente già nei piani precedenti, aggiunge anche l’assistenza personalizzata e la possibilità di gestire grandi team. Il tutto per 20,83 € con pagamento annuale.

Come creare un account Trello

Per usare Trello devi prima di tutto registrarti dal sito ufficiale . Lo puoi fare sia con il tuo indirizzo email (inserendo anche il nome) sia collegandoti con Google o Facebook per un accesso più rapido.

Riceverai sul tuo indirizzo di posta un link per confermare la tua volontà a registrarti. Una volta terminato puoi già iniziare a utilizzarlo semplicemente accedendo alla pagina ufficiale.

cos'è trello

Come usare Trello

Ti accorgi sin da un primo momento che l’uso di Trello è piuttosto intuitivo. Da computer puoi decidere se usare la versione Web oppure scaricare l’app desktop dagli store ufficiali Apple o Microsoft. L’interfaccia resta sempre la stessa.

1. Come creare una bacheca su Trello

Una volta che sei su Trello la prima cosa che devi fare è cliccare su “Crea una nuova bacheca” e scegliere un nome nel campo con scritto “Aggiungi titolo bacheca”. Adesso seleziona il colore dello sfondo oppure aggiungi un’immagine personalizzata. Il secondo passo è scegliere se vuoi una bacheca privata oppure pubblica.

Ogni bacheca ti permette di creare liste. Una lista è una colonna tematica e all’interno della colonna aggiungi le schede.

2. Come creare le schede su Trello

Le schede sono gli spazi dove aggiungere le attività attinenti all’argomento della lista. Quando crei una scheda subito ti viene chiesto di scegliere un titolo. Lo inserisci e dopo cliccando sull’immagine della matita a destra del nome stesso puoi procedere con le modifiche.

Trello ti consente di aggiungere delle etichette colorate associabili a specifici temi, così da organizzare meglio il lavoro come con dei tag. Puoi amministrare i membri, cambiare la copertina, spostarla, copiarla, aggiungere e modificare date o archiviarla.

come funziona trello

Apendo la scheda però ti accorgi che c’è qualche funzione extra, come la possibilità di lasciare commenti, aggiungere checklist e allegati. La sezione dei campi personalizzabili non è cliccabile perché disponibile solo per i piani business e aziendali.

3. Aggiungere un gruppo di lavoro su Trello

Sicuramente tra le funzioni più interessanti di Trello c’è quella di creare gruppi di lavoro. Altri utenti così possono partecipare ai tuoi progetti e leggere o modificare anche le bacheche in base ai ruoli dati.

Quando sei su Trello clicca su “crea un gruppo”, il pulsante si trova a sinistra, in alto. Scegli il nome del gruppo, aggiungi la descrizione e compila i vari dati.

Aggiungi le bacheche che vuoi condividere, i membri da aggiungere e rimuovere (inserisci l’indirizzo email di chi vuoi invitare) e dalle impostazioni puoi lavorare con le eventuali restrizioni.

Leggi Anche: Tutto il necessario per lavorare da casa in modo sicuro

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.