Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Come trovare e disabilitare le estensioni di Chrome che consumano risorse

Come trovare e disabilitare le estensioni di Chrome che consumano risorse

Come saprai, Google Chrome è un browser che consuma molte risorse del computer. Anche se hai la buona abitudine di chiudere le schede di Chrome per liberare memoria RAM, le estensioni vengono eseguite costantemente in background e “succhiano” molte risorse senza che tu te ne accorga. In questo nuovo articolo vedremo come trovare e disabilitare le estensioni di Chrome che consumano le risorse del PC.

Trovare le estensioni che consumano di più

Il browser Chrome, proprio come il tuo computer Windows o Mac, ha un suo task manager integrato. Dal task manager di Google Chrome puoi controllare quante risorse sta occupando una singola scheda, un’app o le estensioni di Chrome.

Per aprire il task manager di Chrome, devi cliccare sul pulsante Menu che trovi nell’angolo in alto a destra della barra degli strumenti di Chrome, poi posizionare il cursore del mouse su Altri strumenti, quindi su Task Manager.

task manager di chrome

Come puoi vedere, nella finestra che viene aperta, vengono visualizzate tutte le estensioni attive in fondo all’elenco. Facendo clic sulla scheda Footprint di memoria, puoi ordinare tutti i processi in base all’utilizzo della RAM.

Bene, concentrati su questo elenco e identifica tutte le estensioni che consumano tanta memoria (oltre i 100 mb). In alcuni casi, le estensioni di Chrome potrebbero occupare oltre i 500 MegaByte di RAM….incredibile.

Dal task manager però, a differenza di quanto accade con Windows o Mac, non puoi rimuovere le estensioni di Chrome, ma è possibile disabilitare temporaneamente le estensioni. Se noti che una o più estensioni utilizzano troppa memoria, selezionala e clicca sul pulsante Termina processo in modo da interromperne temporaneamente l’esecuzione (fino al riavvio di Google Chrome).

terminare processo estensione

Leggi Anche: Nuovo browser Microsoft Edge

Come disabilitare o rimuovere le estensioni di Chrome che usano troppa memoria

Se controllando il task manager di Chrome hai notato qualche estensione che non ti serve, oltre a quelle che consumano troppa memoria RAM, puoi decidere di disabilitarle o eliminarle definitivamente dal tuo computer.

Per disabilitare o eliminare un’estensione di Chrome, fai clic sul pulsante Menu con l’icona dei tre puntini di fianco la barra degli strumenti di Chrome (in alto a destra), quindi posiziona il mouse su Altri strumenti e clicca sull’opzione Estensioni.

aprire il menu estensioni di chrome

Nella finestra che si apre vedrai tutte le estensioni installate sul tuo browser all’interno di una griglia. Puoi anche cercare una estensione in particolare utilizzando la casella di ricerca.

Per disabilitare un’estensione di Chrome, devi cliccare sulla levetta di attivazione corrispondente. L’estensione disattivata scomparirà dalla barra degli strumenti di Chrome e per utilizzarla di nuovo dovrai riattivarla da questa pagina.

disabilitare estensione

Anche se l’hai disabilitata però, l’estensione è ancora installata sul pc, quindi se vuoi eliminarla definitivamente da Chrome, clicca sul pulsante Rimuovi che trovi sotto al nome dell’estensione. Ti verrà mostrato un popup per confermare la rimozione, quindi se sei sicuro fai clic sul pulsante Rimuovi.

disinstallare estensione

Perfetto, da questo momento l’estensione di Chrome non sarà più presente sul browser e non consumerà più la memoria RAM del tuo computer.

Leggi Anche: Come cambiare la dimensione del testo su Chrome

Leggi Anche: Meglio Google Chrome o Mozilla Firefox?