Come trasformarsi in un vampiro

diventare vampiri

Come trasformarsi in un vampiro? Vi siete mai posti questa domanda? Al di là del mito magari vi piacerebbe somigliare agli eroi di Twilight oppure state pensando ad un cosplay.

Ovviamente questo è un articolo di pura curiosità, non si incita nessuno a bere sangue (non è igienico e ci si può buscare malattie serie), né a manifestazioni di atti violenti, tanto meno a dar luogo a società segrete con spiacevoli fini,

Detto questo, cosa ci affascina dei vampiri? La bellezza, l’essere sempre giovani, la forza e l’agilità? Con questa guida vediamo come affrontare la trasformazione, come muoversi, truccarsi e vestire per sembrare un vampiro.

Come trasformarsi in un vampiro: occorrente

  • make up
  • palestra
  • prodotti per la cura dentale
  • prodotti naturali per i capelli
  • lenti a contatto colorate

Come trasformarsi in un vampiro

  1. Make up: ovviamente i vampiri sono pallidi, quindi occorre evitare di prendere sole ed usare un trucco che renda la pelle particolarmente diafana. Le labbra vanno fatte risaltare con un tocco di colore, mentre attorno agli occhi è consigliato sfumare una tinta scura o violacea, giusto un accenno.
  2. Canini: non è necessario averli ma si possono acquistare quelli finti o se siete temerari fare un mod dal dentista. L’importante è avere denti molto molto candidi quindi prendetevene cura (fate pulizie periodiche, usate dentifrici appositi e strofinateli con la salvia).
  3. Capelli: i vampiri li tengono sempre ben curati, fate sempre impacchi ricostituenti, tagliateli regolarmente ed utilizzate prodotti bio.
  4. Palestra: i vampiri sono agili e veloci dunque tenetevi in forma. Bene la corsa, le arti marziali, lo stretching e il parkour.
  5. Mangiare sano: perché? Pelle più pulita, fisico più sano e giovane. Non vi basta?
  6. Abbigliamento: se siete un tipo di vampiro classico bene mantelli e abiti vintage, se siete un vampiro moderno basta vestire con un gusto in una maniera un po’ classica aggiungendo dettagli vintage.
  7. Gioielli: i vampiri li amano e se siete più tipo da Vampire diaries trovate un gioiello da indossare sempre come “protezione contro la luce solare”.
  8. Occhi: si possono lasciare normali oppure indossare lenti rosse o dorate (tipo Cullen).

Come trasformarsi in un vampiro: consigli

Ed ora la parte migliore: calarsi nella parte.

  • Siate misteriosi, dite poco e niente di voi, del vostro passato e assumete un’aria vissuta. I vampiri sono eleganti, colti, gentili e raffinati, decisamente di un’altra epoca.
  • Attenzione a non diventare superbi e snob, o risulterete vampiri associali.
  • Ovviamente non dite la vostra età.
  • E’ vero i vampiri generalmente si tengono in disparte, evitano la luce del sole (se siete un tipo da Twilight allora potete cospargervi la pelle di brillantini) ma sono sempre gentili.

Bevete bevande rosse (succo di pomodoro o fragola) specie in pubblico, e se vi chiedono cosa state bevendo siate misteriosi. Se vi si chiede “E’ succo di pomodoro?” reagite come se vi avessero detto una battuta divertente. Attenzione a non passare per sciroccati.


Tag:, , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares