Siete Qui: eComesifa.it » Fai da te » Come trasformare una vecchia t-shirt in un top

Come trasformare una vecchia t-shirt in un top

Sicuramente, saranno tante le t-shirt lasciate morire in un cassetto perché non vi piacciono più… ma se quella maglietta, si trasformasse in un bellissimo top?

Sarebbe un capo d’abbigliamento ideale, da indossare in un occasione speciale e avrebbe quel tocco in più perché unico nel suo genere.

Magari quella maglietta è proprio fuori moda, eppure vi manca il coraggio di gettarla via. Tranquille, funziona sempre così, ad indossarla non se ne parla, ma a gettarla via o regalarla non ci pensiamo proprio.

Anche stavolta, l’astuzia e l’originalità del fai da te, può permettere di applicare agli oggetti semplici, la fantasia, la creatività e il desiderio di fare, misti alla voglia di liberarsi di quei capi ormai fuori moda.

La soluzione che vi proponiamo, è sicuramente quella di trasformare la noiosa e vecchia maglietta in un meraviglioso top. In questo modo potrete vantare un capo di abbigliamento unico, sicuramente più alla moda e, stavolta, diventerà uno dei vostri capi preferiti.

La domanda ora nasce spontanea: come fare?

In primis, bisogna munirsi di tutto l’occorrente, quindi prendete forbici, ago e filo, elastico e un gessetto, poi ci vuole un po’ di fantasia e creatività, ed il gioco è fatto!

Trasformare una maglietta in un top

Per prima cosa, la maglietta deve essere lavata pulita e stirata. Una volta preparata, munirsi di tutti gli strumenti che occorreranno per la creazione del top, ovvero un paio di forbici, l’ ago e il filo, una squadretta e anche un gesso da sarta.

Stendere per bene la maglietta sul lato del dritto e mettere il righello rigido o la squadretta all’altezza delle ascelle. Con il gesso da sarta va tirata una linea dritta e poi, con le forbici o, ancora meglio, con un taglierino per stoffa, cominciare a tagliare lungo la riga che è stata disegnata (Naturalmente, potete scegliere come tagliare le maniche, in base alla forma che volete dare al vostro TOP….le possibilità sono tantissime).

A questo punto bisogna creare una specie di canaletta e per farlo, basterà ripiegare due volte il bordo all’interno.

Inserire a questo punto, l’elastico all’interno della canaletta e tenderlo appena un poco più stretto della misura giusta per potere mantenere sopra il busto. Comunque, bisogna far attenzione a non stringere troppo, soprattutto se l’elastico scelto è troppo sottile.

Praticamente, il top è pronto per essere indossato, magari accompagnato da accessori giusti, come ad esempio una particolare collana che ne valorizza lo stile.

In alternativa, si può seguire il procedimento in modo completamente opposto.

Prendere cioè la maglietta e posizionarla sul tavolo da lavoro quindi, con la squadretta tirare una linea dall’ascella fino alla spalla e tagliare. Fare la stessa cosa anche dall’altro lato ed ecco che la maglietta è diventata un top smanicato pronto da sfoggiare in qualunque occasione.

Leggi Anche: Come lavare i vestiti bianchi