Come togliere i cattivi odori dagli stampi in silicone

eliminare odori stampi

Gli stampi da forno in silicone, sono utilizzati spesso per preparare squisiti dolci e altre pietanze, per la loro superficie antiaderente e flessibile. Purtroppo però, questo tipo di stampi, assorbono spesso gli odori forti degli ingredienti utilizzati, come per esempio aglio o cipolla.

Come sempre però, c’è una soluzione a questo problema, infatti, per pulire e profumare gli stampi in silicone, possiamo utilizzare dei prodotti semplici che si trovano in tutte le case e che non sono dannosi per la salute. Ecco come fare.

Occorrente:

  • Sapone per i piatti
  • Bicarbonato di Sodio
  • Panno pulito

Come pulire e deodorare gli stampi in silicone

PASSO 1: Per prima cosa dovete riempire il lavello della cucina con dell’acqua calda, quindi versate 1 cucchiaio di sapone da cucina e 1/2 bicchiere di bicarbonato di sodio. In questo modo, l’acqua e il sapone da cucina, aiutano a pulire e rimuovere i residui di cibo dallo stampo, mentre il bicarbonato di sodio provvederà ad eliminare i cattivi odori.

PASSO 2: Immergete gli stampi nell’acqua calda con il sapone e il bicarbonato di sodio per circa 10 secondi, poi con il panno pulito o una spugnetta, strofinate gli stampi in modo da pulirli bene.

PASSO 3: Gli stampi sono puliti e profumati, non vi resta che sciacquare bene con dell’acqua corrente tiepida e lasciarli asciugare.

Leggi Anche: Come rimuovere le macchie di burro dai vestiti

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here