Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Come testare il livello di protezione del profilo Facebook

Come testare il livello di protezione del profilo Facebook

Negli ultimi tempi il livello di protezione di un profilo Facebook è salito vertiginosamente, stessa cosa per quanto riguarda la privacy. Ma non è finita qui, infatti Mark Zuckerberg ha anche ideato un algoritmo in grado di eliminare automaticamente (e di conseguenza sospendere l’account) tutti i post riguardanti materiale non consono con il social.

Tra questi rientrano materiale pedo-pornografico, terrorismo, post razzisti e così via. La privacy e la sicurezza sono quindi importantissimi riguardo un social-network, ricordate che usandoli voi state fornendo i vostri dati personali e non al mondo del web. E questo a lungo andare potrebbe causarvi problemi, purtroppo il mondo del web pullula di malintenzionati.

Quindi, se volete testare il livello del vostro account FB, di seguito vi indicheremo come fare.

Livello di protezione profilo Facebook: l’identificazione dell’ID del vostro profilo

Innanzitutto, prima di procedere, sarà necessario installare sul vostro computer un software “esterno”. Il più quotato al momento è FB Hack. Quindi procedete al download da QUI e poi seguite le nostre indicazioni (Il file potrebbe essere riconosciuto come dannoso, quindi controllate che il download non venga bloccato da Windows Defender o dal vostro Antivirus).

Una volta scaricato il software, prima di avviarlo aprire il vostro browser ed entrate nel vostro profilo Facebook. Una volta che si siete loggati, andate nella pagina del vostro Diario e premete CTRL+U, dopodiché dovreste visualizzare il codice sorgente della pagina (si aprirà in un’altra scheda). Se così non fosse, cliccate con il tasto destro in un punto qualsiasi del vostro Diario e selezionate “Visualizza sorgente pagina”.

Poi, premete CTRL+F sulla tastiera. Vi si aprirà una barra di ricerca in alto a destra. A questo punto digitate “profile ID” e premete invio. Vi ritroverete con il vostro codice identificativo. Copiatelo negli appunti (tasto destro, copia oppure CTRL+C).

A questo punto potrete passare alle operazioni da effettuare tramite app/software.

controllare sicurezza facebook

Come usare FB Hack

Avviate FB Hack, se è la prima volta, dovrete accettare le condizioni d’uso che compariranno nella schermata. Leggete tutto e se siete pienamente d’accordo, confermate.  Ora avrete accesso all’app.

Dal menù principale, cercate il campo “Digita”, poi cliccateci su. Nella piccola barra che si aprirà dovrete incollare il vostro ID che in precedenza avete copiato (tasto destro, incolla oppure CTRL+V). Una volta incollato il codice numerico premete Invio.

A questo punto, vi ritroverete con una lista di interessanti attività disponibili. Selezionate quella che più vi interessa e poi fate clic sull’icona della lente d’ingrandimento, ovvero la funzione cerca. Automaticamente si aprirà il vostro browser predefinito, e nella scheda verranno visualizzate tutte le informazioni che volevate.

Per selezionare un’altra opzione e quindi visualizzare altri tipi di informazioni, basterà tornare su FB Hack e scegliere un’altra attività.

Conclusioni

Ma questo non è l’unico software in grado di testare il livello di privacy del tuo account FaceBook, ce ne sono molti altri. Negli ultimi anni anche lo stesso social ha implementato una sezione dove controllare la privacy del tuo account con funzionalità molto interessanti. Una fra tutte è la possibilità di scoprire quali app visitano il tuo profilo FB (e ottengono informazioni  personali).

Può darsi infatti, che più volte hai accetto le condizioni di una determinata app solamente per poterla utilizzare, senza controllare realmente le condizioni richieste. Ebbene, alcune richiedono la possibilità di ottenere informazioni dal tuo profilo FB.

Quindi concludiamo dandoti un consiglio semplice ma efficace: non farti prendere dall’euforia di poter utilizzare immediatamente la nuovissima app, ma controlla sempre le condizioni d’uso prima di accettarle.