Come tagliare le unghie dei bambini piccoli

tagliare le unghie ai piccoli

Tagliare le unghie dei bambini è una delle cose che una mamma, o un papà, devono fare anche se hanno paura di fare del male al piccolino. In questo nuovo articolo, vi sveliamo alcuni trucchi per tagliare le unghie del bambino senza fargli male.

Per tutti i nuovi genitori, tagliare le unghie di un neonato, può risultare molto difficile, ma è un compito che va svolto per evitare che con le unghie si possa far male da solo.

Perché si devono tagliare le unghie del bambino

Nei primi mesi di vita, le unghie dei bimbi, di solito sono morbide e quindi si può fare a meno di tagliarle, ma con il passare del tempo, le unghie si rafforzano e iniziano a crescere, quindi consigliamo di tagliare le unghie delle mani settimanalmente, per evitare che il bambino possa ferirsi, mentre le unghie dei piedi, potete tagliarle ogni mese.

Cosa utilizzare per tagliare le unghie dei bambini

In commercio potete trovare degli strumenti specifici per tagliare le unghie dei bambini, come ad esempio le le forbici con la punta arrotondata, così da non rischiare di far male al piccolo.

Per i genitori più tecnologici, esistono anche degli speciali tagliaunghie elettrici che tagliano le unghie con le vibrazioni, quindi non fanno male ai bambini.

tagliare le unghie bebè

Come tagliare le unghie del bambino

Ecco per tutti i genitori, qualche utile consiglio su come tagliare le unghie dei bimbi più piccoli, senza correre il rischio di ferirli.

Taglia le unghie quando il bimbo dorme

Come sapete, i bambini non stanno mai fermi, quindi per tagliare le unghie vi consigliamo di aspettare che si addormentino, così potrete “lavorare” più tranquillamente.

Fate attenzione comunque a non abbassare la guardia, tenete sempre saldamente la mano del bambino, così in caso si svegli e faccia dei movimenti bruschi, non venga ferito dalle forbici o dal tagliaunghie.

Tagliare le unghie dopo il bagnetto

Un altro buon momento per tagliare le unghie dei bambini piccoli, è subito dopo il bagnetto. Questo perché, l’acqua, oltre che rilassare il bambino, ammorbidisce le unghie rendendolo più facili da tagliare.

Fate distrarre il bambino

Come avete visto, tagliare le unghie dei bambini, può essere assai difficoltoso e più crescono e più si hanno problemi.

Un consiglio che possiamo darvi, è quello di fare gioco di squadra, se si collabora tra genitori (mentre la mamma taglia le unghie, il papà può far distrarre il piccolo), infatti, si riuscirà più facilmente a tagliare le unghie del bimbo.

Ultimo aggiornamento 2018-09-16 at 11:20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Leggi Anche: Scegliere il termometro per il bambino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.