Come si piega una camicia

Anche una operazione apparentemente semplice come piegare una camicia, per essere eseguita nel migliore dei modi, richiede un po’ di attenzione e qualche accortezza.

Vediamo qualche consiglio su come piegare le camicie in modo da ottimizzare lo spazio e anche il tempo di piega.

Come piegare la camicia

  1. La prima cosa da fare è quella di attaccare tutti i bottoni, compresi quelli dei polsi, quindi stendete la camicia su una superficie piana con la parte dei bottoni rivolta verso il basso.(Figura 1)
  2. Ora dovete piegare un lato della camicia verso l’interno, seguendo una linea parallela che parte più o meno dal centro della spalla, adesso procedete con la manica, anch’essa nello stesso verso (Figura 2). Bene, a questo punto, potete ripetere la stessa procedura con l’altro lato della camicia, avendo l’accortezza di controllare che la distanza tra il collo e la piega effettuata sia uguale da entrambi i lati.(Figura 3)
  3. Avete quasi fatto, piegate il bordo inferiore della camicia a circa 5 centimetri, quindi portatelo verso le spalle. Per effettuare questa operazione, tenete una mano all’interno della camicia, in modo da evitare strane pieghe.(Figura 3)
  4. Potete girare la camicia e sistemare il colletto, le tasche e i bordi.(Figura 4).

Leggi Anche: Come stirare una camicia


Come si piega una camicia ultima modifica: 2014-10-17T20:45:14+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here