Siete Qui: eComesifa.it » Cucina » Antipasti & Contorni » Come si fanno i supplì

Come si fanno i supplì

Tutti conoscono i supplì, le squisitezze fritte a base di riso. I supplì, non vanno confusi con gli arancini siciliani, i quali sono simili come tipologia, ma si differenziano nella metodologia di preparazione e nella farcitura utilizzata.

Grazie alla loro peculiarità di avere della mozzarella filante all’ interno, quando dividiamo il supplì a metà si crea un filo, che ricorda quello del telefono e per questo vengono chiamati anche “supplì al telefono”.

Se vi è venuta voglia di provare queste squisitezze, seguite la nostra guida, vediamo come si preparano i supplì.

Ingredienti per 6 persone :

  • 400 grammi di riso
  • 300 grammi di passata di pomodoro
  • 150 grammi di carne macinata
  • 1 bicchiere di vino
  • 2 mozzarelle
  • 4 uova
  • sale e pepe nero q. b.
  • pangrattato q.b.
  • brodo vegetale o acqua q. b.
  • olio per friggere q. b.

Come fare i supplì :

  1. Appena preparati tutti gli ingredienti, iniziate a preparare il ragù. Il riso dovrà essere cotto direttamente nel sugo,così da farlo insaporire a puntino.
  2. Appena cotto, aggiustate di sale e pepe, quindi prelevate il riso e lasciatelo raffreddare. Ora dovete preparare un battuto d’ uovo e tagliare la mozzarella a strisce.
  3. A questo punto, prendete un mucchietto di riso, dopo esservi unti le mani, e al centro mettete un pezzettino di mozzarella, quindi richiudete dando una forma ovale, passatelo nell’ uovo e poi nel pangrattato, a questo punto, potete friggerli in olio bollente e dopo, lasciarli cuocere fino a doratura.
  4. Appena pronti, prelevateli dall’ olio e adagiateli su qualche strappo di carta assorbente da cucina in modo da far assorbire l’ olio in eccesso.
  5. Non vi resta che salarli e servirli ben caldi.

Leggi Anche: Come cucinare le fettuccine con la capra di mare