Siete Qui: eComesifa.it » Varie » Animali » Come si fa un collare antipulci

Come si fa un collare antipulci

Se i nostri amici a quattro zampe vivono in giardino, ma anche se sono in casa e li portiamo a spasso, dobbiamo pensare alla loro protezione con un buon prodotto antipulci, in modo da evitare le punture di questi  fastidiosi parassiti. Molto importante è sapere che non sempre ci accorgiamo della presenza delle pulci, perché i nostri animali accusano il prurito solo se sono allergici alle loro punture.

In questa guida vogliamo aiutarvi a fare un collare antipulci senza utilizzare prodotti chimici che potrebbero essere nocivi per i nostri cani, infatti faremo un collare antipulci naturale, utilizzando l’ olio di neem, un prodotto naturale usato fin dall’ antichità per le sue  proprietà antivirali, antibatteriche, antiparassitarie e antisettiche, quindi perfetto per realizzare un collare antipulci senza prodotti chimici.

Cosa ci occorre :

  • Fialette di olio di Neem
  • Collare per cani o per gatti

Come fare un collare antipulci :

  1. Prendete il collare e applicarci su qualche goccia di olio di neem. Considerate la grandezza del collare e regolatevi di conseguenza (il collare per un bassotto per esempio, richiederà meno gocce di prodotto rispetto ad un collare da far indossare ad un labrador).Fate attenzione perché l’olio di neem ha un odore piuttosto forte, e questo potrebbe dare fastidio ai vostri amici a quattro zampe, quindi è consigliabile testare se il cane è infastidito dall’odore bagnando leggermente un fazzoletto con qualche goccia di olio e provando a farlo annusare all’animale. Osservate la loro reazione. Comunque potete iniziare mettendo una sola goccia di prodotto sul collare, in modo che l’animale si abitui piano piano al suo odore. Per i gatti che vivono all’ esterno, sconsigliamo l’uso del collare perché potrebbero impigliarsi da qualche parte e restare bloccati, quindi applicate l’olio di neem direttamente sul pelo.Ricordate poi che che l’ olio di neem è un prodotto “volatile” quindi dovrete versare sul collare altre gocce ogni 3-4 giorni, soprattutto se l’animale vive anche in giardino.
[Voti: 23   Media: 4.7/5]