Come si fa un bonifico

pagare con il bonifico

Il mezzo di pagamento più diffuso nel mondo è il bonifico e può essere utilizzato sia dalle società che dalle persone fisiche.

Il bonifico consiste nel trasferimento di una determinata somma su un conto corrente di un destinatario, ovunque egli si trovi e diversamente dal pagamento in contanti, offre dei vantaggi.

Questa forma di pagamento è oggi molto diffusa e può essere effettuata online e anche allo sportello di qualsiasi Banca o Ufficio Postale.

In questa guida vogliamo fornirvi delle valide informazioni su come effettuare un bonifico e sui vantaggi che con questa procedura si possono avere.

Ecco come si fa un bonifico

Per fare un bonifico ci sono due modi:

  1. Operazione online attraverso il proprio conto bancario.
  2. Operazione da effettuarsi direttamente allo sportello della propria banca.

Oggi il metodo online è molto diffuso, ma in questo caso si deve già avere un proprio conto bancario e se non lo si ha, bisogna aprirlo presso una qualsiasi Banca.

Per effettuare un bonifico è necessario compilare un modulo in cui sono richieste delle informazioni, come:

Codice Iban – Si tratta dell’International Bank Account Number, cioè del numero di identificazione del conto corrente bancario senza il quale non è possibile aprire il conto.

Intestatario – E’ richiesto da alcune Banche che venga specificato il nome dell’intestatario del conto, indipendentemente che sia una persona fisica o una società.

Importo – Nella compilazione del modulo, è obbligatorio specificare l’importo che si intende versare sul conto di chi deve ricevere.

Data – l’indicazione della data è necessaria al fine di accreditare l’importo nel più breve tempo possibile e nel caso di dimenticanza, passerà qualche giorno in più.

Una volta compilato il modulo in tutte le sue parti, l’impiegato allo sportello provvederà a fare il bonifico dietro pagamento della somma alla quale si devono aggiungere i costi dell’operazione.

Quali sono i costi per fare un bonifico?

Il costo di un bonifico può variare da Banca a Banca e a seconda se viene effettuato allo sportello o online. La cifra richiesta oscilla da 1 a 5 euro, quindi fare un bonifico non è per niente oneroso.

Se si effettuano numerosi bonifici durante il mese, alcune Banche propongono delle offerte vantaggiose che consistono nell’offrire delle agevolazioni sulle spese.

Quali sono i vantaggi di effettuare un pagamento tramite bonifico?

Con il pagamento tramite bonifico si ha la tracciabilità del pagamento e, quindi, nel caso di controversie si può dimostrare che è stata inviata una determinata cifra e a differenza del pagamento in contanti, non si rischia perciò di essere derubati.

Caratteristiche del bonifico online

Effettuare delle operazioni online è molto vantaggioso perché:

  1. Si accelerano i tempi.
  2. Si possono effettuare a qualsiasi ora del giorno e della notte.
  3. E’ meno faticoso perchè si evitano le file interminabili in Banca.
  4. E’ conveniente dal punto di vista economico perché la maggior parte degli istituti di credito sul web offrono i bonifici gratuitamente.

Leggi Anche: Come risparmiare sulle bollette di energia elettrica

Come si fa un bonifico ultima modifica: 2017-02-23T14:52:07+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here