Come si fa per colorare la cera

Se volete decorare la vostra casa con delle candele colorate, in questa guida, troverete molti consigli utili che vi permetteranno di arricchire e dare colore alle vostre stanze.

Se volete avvicinarvi a questo simpatico hobby e siete stufi di spendere soldi acquistando delle costose candele di cera colorate, vediamo insieme come colorare la cera per creare bellissimi soprammobili :

Cosa ci occorre :

  • 450 gr di cera
  • 50 gr di stearina
  • Un cucchiaino di colori in polvere
  • Stoppini di cotone
  • Pennelli
  • Stampini
  • Un confezione di Tetrapak da un litro

Come colorare la cera :

  1. Versate dell’ acqua in una padella, e mettetela sul fuoco, fino a portare l’acqua ad ebollizione.
  2. Mettete all’ interno della padella, un pentolino di acciaio dal fondo spesso con dentro la cera in modo da farla sciogliere.
  3. In un altro fornello, fate sciogliere la stearina, con lo stesso procedimento della cera (quindi padella-acqua-pentolino)
  4. Nella stearina liquida dovete quindi aggiungere il pigmento di colorante in polvere scelto (se non avete il colorante, utilizzate un vecchio ombretto), e mescolate. Se volete, potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale o di profumo, in modo da ottenere un composto profumato.
  5. A questo punto, versate la stearina colorata nella cera sciolta e mescolate il composto con molta cura, e appena amalgamato bene, versate il tutto negli stampini, ricordate di posizionare lo stoppino al centro, lasciandolo sporgere di circa 2 cm dalla cera.
  6. Ora, dovrete solo aspettare che la cera diventi solida, quindi estraetela dagli stampi ed ecco che avrete preparato delle stupende candele colorate e profumate.

Leggi Anche: Rimedi naturali per le labbra secche e screpolate

Yankee Candle Tea Light Candele Profumate Cranberry Ice 12 Pezzi, Cera, Rosso, 8.8 x 8.5 x 6.3 cm
  • Acqua pulita e rinfrescante si fonde con aloe lenitiva per creare una profumazione...
  • Durata di combustione della uno candela: da 4 a 6 ore
  • Contiene 12 pezzi
Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares