Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Come si fa ad accedere alla cartella AppData

Come si fa ad accedere alla cartella AppData

La cartella AppData di Windows è resa invisibile di default, ma contiene informazioni che a volte possono essere utili, quindi dobbiamo accedervi.

Per esempio, i backup di iTunes vengono archiviati in questa cartella, così come i segnalibri del browser web e le informazioni di molte altre applicazioni.

Il modo più veloce per accedere alla cartella AppData è digitare semplicemente “%appdata%” in Windows Search, mentre il secondo metodo, consiste nel cambiare le impostazioni del Pannello di controllo per rendere tutti i file e le cartelle nascoste visibili in esplora file.

Vediamo allora come fare per accedere nella cartella AppData.

Cos’è la cartella AppData

AppData è una cartella nascosta che viene utilizzata dal sistema operativo su qualunque Windows. La cartella AppData contiene diverse altre cartelle che vengono, man mano, create dai vari programmi, dalla prima volta che vengono eseguiti sul computer.

Può succedere che anche delle applicazioni che vengono “vendute” come portabili creino delle voci sia nel registro di sistema che nella cartella AppData. Quindi, il risultato è che all’interno della cartella AppData, restano dei file che appartenevano ad applicazioni ormai disinstallate da tempo o comunque cancellate dal PC.

E se volessimo pulire questa cartella, dove si trova la cartella nascosta AppData?

Come trovare la cartella AppData da Windows Search :

  1. Fate clic sull’icona della lente d’ ingrandimento in alto a destra nella schermata di avvio di Windows, quindi digitate %appdata% e premete “Invio“.
  2. Si aprirà in una finestra la sotto cartella AppData-Roaming. In alternativa potete aprire qualsiasi cartella sul desktop e digitare %appdata% nella barra di navigazione in alto.cartella appdata
  3. Nella cartella, troverete le informazioni riguardanti alcuni programmi utili.

Se volete avere la cartella AppData sempre a portata di mano su Windows 10, aprite Esplora file, andate quindi su Visualizza (tra le opzioni del menu in alto) e mettete la spunta sulla casella di controllo “Elementi nascosti”. In questo modo, renderete sempre visibile la cartella AppData e tutte le altre cartelle nascoste sul computer.

E’ consigliabile, aprire la cartella AppData di tanto in tanto, per capire se ci sono dei file che non vengono più usati in modo da ripulire il sistema.

Leggi Anche: Come pulire lo schermo e la tastiera del computer

30%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.
[Voti: 13   Media: 4.7/5]