Come si fa a pulire la caldaia del ferro da stiro

Come saprete, stirare non è un attività che si fa con piacere, soprattutto se il ferro da stiro ha problemi.

Infatti, molte volte, a causa del calcare accumulato dentro la caldaia, si crea una sorta di tappo che non fa fuoriuscire in modo corretto il vapore, e quindi si hanno più difficoltà a stirare.

Nella guida seguente, vediamo allora come pulire la caldaia del ferro da stiro in modo semplice e veloce.

Dovete mescolare una soluzione di acqua e aceto (le proporzioni sono di 9 a 1 per l’acqua) e versarla nella caldaia del ferro da stiro.

Se il vostro ferro dispone di un filtro estraibile, toglietelo e lavatelo con cura, poi accendete il ferro e aspettate che raggiunga la temperatura, tenendo conto che ci vorranno diversi minuti in quanto l’aceto ha un punto di calore diverso da dall’acqua, quindi scaricate tutta la caldaia attraverso il vapore.

Una volta finito, assicuratevi di asciugare bene la piastra e mettete il ferro da stiro a testa in giù con lo sportellino della caldaia aperto, così da far uscire tutti i residui presenti all’interno.

Se notate un odore sgradevole, non preoccupatevi, evaporerà in poco tempo, anche se vi consigliamo di non utilizzare il ferro per almeno un giorno. Se vedete che il calcare continua ad uscire, ripetete ancora tutta la procedura e vedrete che in poco tempo la vostra caldaia del ferro da stiro sarà pulita.

Leggi Anche: Come utilizzare il limone per pulire e disinfettare la casa


Come si fa a pulire la caldaia del ferro da stiro ultima modifica: 2014-11-02T11:33:49+00:00 da eComesifa.it
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here